Battesimo Archie pieno di polemiche, Meghan Markle si presenta sottotono

I riflettori del gossip internazionale non abbandonano la Royal Family, questa volta protagonista di una nuova news troviamo Meghan Markle. La duchessa di Sussex si presenta sottotono al battesimo del piccolo Archie che è stato al quanto deludente per i sudditi.

Meghan Markele sottotono

Nel corso delle ultime settimane abbiamo avuto modo di seguire da vicino le vicende della Casa Reale di Inghilterra, nel mirino dei rumors troviamo le due duchesse, Meghan e Kate. Secondo quanto reso noto da alcuni magazine internazionali, sembrerebbe che i principi William e Harry potrebbero aver tradito le loro mogli.

In particolar modo l’attenzione mediatica si è concentrata sulla coppia formata da Kate Middleton e il principe William, i quali si sono visti costretti a dover allontanare una coppia di amici, dato che la moglie era stata sospettata di essere il motivo scatenante della crisi. Ma cos’è successo invece a Meghan Markle che si è mostrata ai sudditi particolarmente sottotono?

Il battesimo deludente di Archie

In questi giorni l’attenzione si è anche concentrata sul battesimo di Archie che, dopo tanta attesa, pare che sia stato parecchio deludente. In particolar modo i sudditi speravano di poter assistere a una cerimonia pubblica, ma così non è stato. I duchi di Sussex, nonostante l’affetto dimostrato dai loro sudditi e seguaci in tutto il mondo, hanno preferito vivere in modo intimo e privato il giorno del battesimo del loro primogenito. Il che non è una cosa del tutto atipica, dato che la cerimonia privata è concessa ai Royal Baby che non appartengono in linea diretta al trono.

La decisione presa da Meghan e Harry però ha deluso tutti per vari motivi, primo fra questi la segretezza della cerimonia. La duchessa e il duca di Sussex perché hanno deciso di lasciar fuori le telecamere? Sarà stato un modo per nascondere la crisi?

Il mistero dei padrini e delle madrine

In questi mesi è diventato sempre più intenso il mistero delle madrine e dei padrini del piccolo Archie. Sono stati diversi i nomi di personaggi adatti a ricoprire il ruolo ma, il battesimo è stato celebrato ma il mistero rimane. Meghan e Harry chi hanno scelto come padri e madrine del loro primogenito?

Al momento non è stata rilasciata alcuna dichiarazione ufficiale circa il battesimo del piccolo Archie. Sui social reali è stata pubblicata solo ed esclusivamente una foto seguita dal seguente commento: “I Duchi sono felici di aver condiviso la gioia di questo giorno con i familiari e i padrini e madrine“.

Hanno voluto che la cerimonia con cui il loro piccolo principe ha ricevuto il primo sacramento rimanesse privata. Così i duchi hanno invitato solo 25 persone – tra cui le sorelle della principessa Diana, amata mamma di Harry, scelta per molti considerata una trasgressione -, e non hanno reso noti i nomi di padrini e madrine. Ma i sudditi li hanno criticati: Harry e Meghan sono personaggi pubblici e una parte delle tasse degli inglesi serve a coprire le loro spese.

Un battesimo ad alto tasso di polemiche. Anche in un momento che avrebbe dovuto essere sereno, Meghan e il principe Harry sono stati costretti a fronteggiare le critiche dei sudditi che li hanno accusati di aver blindato la cerimonia: poche immagini con il piccolo, i nomi dei padrini e delle madrine mai resi noti. Insomma, nessuna condivisione con quel popolo, gli inglesi, che con una parte delle loro tasse finanziano la corona. Dunque anche le attività di Harry e Meghan e persino la ristrutturazione da 3 milioni di euro della loro abitazione, Frog- more Cottage (vedi “Diva e donna” 27/19). I duchi, però, sono intenzionati a difendere la propria vita privata pur essendo, a tutti gli effetti, personaggi pubblici. Cerimonia privatissima nella cappella di S. George a Windsor, dunque, dove Harry e Meghan si sono anche sposati. Qui si sono riuniti 25 invitati: non c’era la regina Elisabetta, ma sorridono in una delle due foto ufficiali sia il principe William, sia la cognata rivale Rate. Ci sono poi le sorelle della principessa Diana, e forse è questa la vera “trasgressione”: Harry ha mantenuto i rapporti con la famiglia della mamma e le ha volute vicino accanto a Camilla, seconda moglie di papà Carlo. E poi c’era lui, baby Archie, stretto tra le braccia di Meghan e avvolto nella vestina battesimale usata da tutti i principini dal 2004 in poi. Sulla sua testolina, una leggera peluria rossa, lo stesso colore dei capelli di Harry.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *