Press "Enter" to skip to content

Belen Rodriguez: al centro del gossip per un possibile ritorno con De Martino

Tutti la vogliono, tutti la cercano, è la factotum della città, è la faccetetta) della città. Pure giurata di Sanremo Young. C’era da aspettarselo, sebbene non abbia le competenze per giudicare le performance di giovani cantanti in erba. «Non sono una cantante ma mi piace la musica», dice Belen Rodriguez. Sarà perché la sua rigogliosa presenza induce all’acuto, essendo le sue forme giudicate “da urlo”. Ecco spiegato che ci fa. Ci è o ci fa? La seconda, ci fa, nel senso che ci fa andare fuori dalla divine grazie sfoggiando in prima serate due enormi grazie acchiappa applausi, acchiappa contratti. Un corpo che parla, anzi’che Una melodia “sirenettesca” a cui né Mediaset né la Rai riescono a resistere. Ma nemmeno gli uomini. Belen centro del mondo, prezzemolina sbarazzina, donna in carriera, linfa del gossip, ninfa in cerca di uomo. O in ricerca dell’uomo che ha già avuto, che ha già sposato: Stefano De Martino.

Ancora Sanremo, sebbene nella versione “young”. Perché hai accettato di esserne giurata? Da tanti anni lavoro esclusivamente per Mediaset, tuttavia il Festival è il programma a cui sono più affezionata. Quando mi hanno proposto questo show non ho avuto dubbi. Spero di riuscire a portare un po’ di ironia, di far ridere in modo leggero.

«Mi sono stancata di agire con spontaneità e venire travisata. Sono come tutte le altre donne» Ecco, il Festival. Nel 2012 ne sei stata co-conduttrice condividendo il palco con Rocco Papaleo. Lui dice che non gli rivolgevi la parola… Spero labbia detto come battuta, perché non è vero. Chi mi conosce sa che io parlo con tutti, soprattutto allora, quando Sanremo rappresentava per me una tappa importante.

I soliti pregiudizi, dunque? Di solito, per gli altri, quando sei bella sei anche cretina. Non soffri, non provi dispiacere, sei insensibile, sei diversa dalle altre donne. Ma chi l’ha detto? Mi sono stancata di agire con spontaneità e venire poi travisata.

Il lavoro comunque c’è. E l’amore? Si parla di un tuo ritorno con De Martino. No comment (ride). Sono in un momento particolare della mia vita. Posso solo dire che voglio avere un altro figlio. E desidero godermi ogni istante senza fare troppi calcoli. La mia priorità non è il lavoro.

«La mia priorità? È mio figlio Santiago e la ricerca di una vita normale con più privacy» Qual è allora? Santiago, mio figlio. Quando diventi madre cambia tutto. Un’altra priorità è la ricerca di una vita normale, fatta di privacy, con meno esposizione mediatica. Gli anni passano, il tempo è prezioso, bisogna goderselo

Per questo ti sei concessa una calda vacanza in Argentina? Sì, avevo bisogno di un po’ di tempo per me, per le amiche. Non sono andata a casa per la mia famiglia, visto che tutti i miei parenti ormai vivono in Italia. In questi anni ruggenti, luminosi, c’è una persona da cui hai sempre imparato qualcosa?
Senza dubbio Maria De Filippi. Stare con lei è un’esperienza incredibile, come fare una seduta di analisi. Tutto quello che dice ha un perché. Se non impari da lei, allora vuol dire che sei stupida.

Be First to Comment

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *