Brad Pitt umilia Leonardo DiCaprio, la dichiarazione: “Non sa recitare”

Cresce la trepidane attesa in vista del film Once upon a time in Hollywood dove i due protagonisti sono interpretati da Brad Pitt e Leonardo DiCaprio. Peccato però che nel corso delle ultime ore è stata diffusa la notizia relativa alla diffusione di una dichiarazione fatta da Brad Pitt proprio sull’amico e collega Leonardo Di Caprio.

Once upon a time in Hollywood

Manca davvero poco ormai all’uscita nelle sale di Once upon a time in Hollywood, il film che vede la regia di Quentin Tarantino che vede un casto di eccezione fatto da stelle del cinema. Sul set infatti sono stati impegnati Margot Robbie, Dakota Fanning, Austin Butler, Al Pacino e i due belli di Hollywood nonché Brad Pitt e Leonardo DiCaprio. Vedere insieme i due attori sembrava essere una cos cosa impossibile, ma Tarantino è comunque riuscito nell’impresa.

L’attenzione mediatica, come possiamo benissimo immaginare, in questi giorni è concentrata proprio sulle due stelle del cast del film che verrà proiettato nelle sale cinematografiche dal prossimo 19 settembre 2019. A fa discutere sono delle dichiarazioni però che Brad Pitt ha rilasciato alla stampa.

Brad Pitt umilia Leonardo di Caprio

Come abbiamo appena spiegato in questi giorni il cast di Once upon a time in Hollywood è impegnato con l’attività di promozione del film che verrà trasmesso nelle sale cinematografiche a settembre 2019. A far discutere sono delle dichiarazioni che Brad Pitt ha rilasciato al settimanale di gossip Oggi, l’attore su Leonardo DiCaprio ha infatti affermato: “La mia parte è la migliore? Non è male quella di Leo, peccato che non sappia recitare”. La frase, ad ogni modo, sembra esser stata detta in modo del tutto ironico e non offensivo, anche se tutti sono un po’ convinti del fatto che dietro le parole di Brad Pitt si nasconda qualcosa.

“Si tratta di una selezione naturale”

Incerto sembra essere anche il futuro di Brad Pitt nel mondo fatato di Hollywood. L’attore, infatti, non esclude un ritiro dalle scene in tempi brevi, a far nascere il dubbio è stato lo stesso Brad Pitt che in occasione di un’intervista rilasciata a GQ Australia ha dichiarato: “Sono dietro la macchina da presa, dalla parte dei produttori, e mi diverto molto. Ma sto facendo sempre meno, credo davvero che nel complesso, questo, sia un gioco per uomini più giovani di me”. L’attore poco dopo conclude dicendo: “Non che non ci siano parti sostanziali per personaggi più anziani, ma ormai mi sento come se tutto questo seguirà i processi della natura e cambierà da sé: c’è una selezione naturale per tutto”.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *