Caduta Libera, Gerry Scotti cifre da capogiro: ecco quanto guadagna il conduttore?

Pubblicato il: 25 Ottobre 2019 alle 11:47

Gerry Scotti è una dei personaggi più amati della televisione italiana, come confermato anche dal boom di ascolti che il conduttore ogni giorno ottiene durante la messa in onda di Caduta Libera. Quanto detto però ha permesso a Gerry Scotti di avere anche un compenso con cifre da capogiro: ecco quanto guadagna il conduttore.

“Sono privilegiato sotto tutti i punti di vista”

Gerry Scotti ha sempre cercato di mantenere uno contatto con i propri fan raccontandosi in più occasioni e in varie interviste. Non a caso al Corriere della Sera ha dichiarato: “Ho quasi 62 anni, sono privilegiato sotto tutti i punti di vista, ho un figlio, una compagna. Onestamente, mi manca solo il tempo libero. Mi sono chiesto: che senso ha se un libero professionista che teoricamente non ha vincoli non può smettere come vuole e quando vuole?”.

Il conduttore continua dicendo anche: “Mi sono dato questa risposta: per gente come me o Carlo Conti o Paolo Bonolis che hanno fatto del nostro esserci quotidiano il nostro modo di essere, come la credenza in salotto, è faticoso dare uno stop. Certo la vacanza è fondamentale e per me significa sparire, non avere orari, ozio, noia”.

Gerry Scotti cifre da capogiro

Dato il successo ottenuto in questi anni, vi siete mai chiesto quanto effettivamente guadagni Gerry Scotti? Sembrerebbe che il conduttore di Caduta Libera riesca a incassare di anno in anno delle vere cifre da capogiro che gli permetterebbero così di vivere una vita lussuosa e il mantenimento del loft in cui vive con la compagna, Gabriella Perino, nel centro della Milano bene.

Gerry Scotti riuscirebbe a guadagnare, dunque, circa 10 milioni di euro l’anno grazie alla partecipazione a programmi come Tu si que vale, Avanti un altro ecc… Esclusi gli eventi privati e non che durante l’anno arricchiscono la sua agenda.

Gerry Scotti la confessione

Il segreto del successo del conduttore di Caduta Libera, forse, è racchiuso nelle sue abitudini quotidiane che si ripetono anche quando Gerry Scotti è in vacanza.

Non a caso, Gerry Scotti al Corriere dalla Sera dichiara anche: “Sono un metodico anche in vacanza: mi alzo tra le 7 e le 8, ginnastica un giorno sì e uno no, il rito del caffè. Alle 13 mangio e guardo La signora in giallo anche se le puntate le ho riviste cento volte e so già come va a finire. Vado in barca nel mio buen ritiro in Costa Azzurra.”

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *