Chef Rubio messo alla porta da Discovery Channel, confermato licenziamento: ecco le motivazioni

La notizia che stiamo per darvi a del mio moroso e riguarda lo chef Rubio. Nelle scorse ore si era vociferato circa il suo addio alla tv e adesso questa indiscrezione ha trovato conferma sui social. Cosa è accaduto? Nelle scorse ore come abbiamo visto, si è tanto parlato di questo presunto addio dello chef Rubio ed a lanciare questo d’iscrizione pare che sia stato un critico molto famoso, ovvero Dominique Antognoni. Quest’ultimo qualche ora fa sembra che abbia lanciato alcuni pettegolezzi, ma soltanto da poco il protagonista ovvero lo chef Rubio ha deciso di svelare la verità e di precisare i motivi che ci sono dietro il suo addio a Discovery Channel e di conseguenza alle sue trasmissioni. Come abbiamo già anticipato, le indiscrezioni erano state lanciate da Dominique Antognoni il quale sul suo blog aveva sostenuto che fosse stato messo nella porta da Discovery Channel e di sapere già chi fosse il tuo sostituto.

Ad ogni modo sembrerebbe proprio che questa notizia sia stata accolta con Grande entusiasmo da gran parte degli utenti Social, proprio perché soprattutto negli ultimi tempi Rubio aveva rilasciato delle dichiarazioni che avevano fatto un po’ rabbrividire, circa alcuni fatti di cronaca e da molti era stato Visto come un personaggio negativo. Dopo poche ore è arrivata proprio la risposta di Chef Rubio svelando le sue motivazioni e confermando soprattutto il fatto di aver detto addio alla tv.

Chef Rubio, addio a Discovery Channel.

I MOTIVI PER CUI HO DECISO DI INTERROMPERE “CAMIONISTI IN TRATTORIA SONO MOLTEPLICI E NON STARÒ QUI A MOTIVARLI VISTO CHE DI CERTE COSE SI PARLA (E SI È GIÀ PARLATO) NELLE APPOSITE SEDI. (…)”. Sono queste le parole dichiarate e scritte da sul suo profilo Social, spiegando quindi quello che c’è dietro il suo addio al mondo della televisione almeno per il momento.

“Di certo posso dirvi che è stata l’unica cosa giusta da fare e per correttezza nei vostri confronti che sempre mi sostenete con fiducia e per coerenza nei confronti del percorso professionale e di vita che sto facendo. Continuare a girare per gli ascolti non è mai stata ne mai sarà la mia priorità e farlo per inerzia mi avrebbe reso infelice e ancora di più nervoso di quanto già non fossi alla fine della terza stagione”, si legge ancora nel suo post apparso solo poche ore fa sul profilo Instagram dello stesso. Poi lo stesso ha concluso dicendo: “VI BASTI SAPERE PERÒ CHE NON AVEVO PIÙ LA SERENITÀ, LE MOTIVAZIONI E L’ENERGIA PER CONTINUARE A GIRARE UN QUALCOSA IN CUI SENTIVO DI AVER GIÀ DATO TUTTO”.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *