Chiude il profilo Twitter di Nadia Toffa, la rivolta dei fan: “Vi prego, non fatelo”

Pubblicato il: 4 Dicembre 2019 alle 2:16

Grandi novità in arrivo per i fan di Nadia Toffa ma che potrebbero portare una nota molto dolente, insieme a un boccone amaro da mandare giù. Da poco è stato pubblicato un messaggio che annuncia la chiusa della sua pagina Twitter. Ecco cosa sta succedendo.

Fondazione Nadia Toffa

Come annunciato nei mesi scorsi dalla famiglia, ecco che viene realizzato un importante progetto a nome di Nadia Toffa. Ne aveva parlato tempo fa la madre, ed ecco che viene presentato a tutta Italia dopo la pubblicazione del secondo libro Non fate i bravi. Si tratta della Fondazione Nadia Toffa, la quale sbanca anche su Instagram con un post accompagnato dal seguente messaggio: “Grazie a tutte le persone che ieri hanno partecipato alla presentazione ufficiale della Fondazione Nadia Toffa in Loggia a Brescia! Grazie per il sostegno, l’entusiasmo e la forza. Siete meravigliosi. Grazie a tutta la stampa che ha dato voce, alle Istituzioni che ci sostengono e a tutte le realtà che si sono già mosse. Vi terremo aggiornati su ogni iniziativa”.

Chiude il profilo Twitter di Nadia Toffa

L’apertura della fondazione e dei nuovi canali social a questi dedicati porta anche l’annuncio della famiglia della iena su quelli che erano i profili gestiti da Nadia Toffa quando era ancora in vita.

Nel profilo Twitter ufficiale di Nadia Toffa è possibile leggere infatti: “Con la presentazione ufficiale della Fondazione Nadia Toffa il profilo Twitter verrà chiuso. Gli unici canali ufficiali per seguire le attività della fondazione saranno Facebook e Instagram”. Restano ancora dubbie le sorti del profilo Instagram ufficiale della iena, spesso preso di assalto dagli haters ma che ancora oggi è un punto di ritrovo per tutti coloro che amavano Nadia Toffa.

“Ci mancherà il doppio”

L’annuncio da parte della famiglia ha scatenato un panico generale tra i fan di Nadia Toffa che non possono credere al messaggio scritto su Twitter. Proprio qui, ecco che in molti hanno scritto commenti come: “Qui abbiamo tutti i suoi ricordi perché deve essere chiuso?!!”; “Noooo per favore non chiudetelo! Ci sono i tweet di Nadia! Smettete di pubblicare ma non chiudetelo”.

In fine ecco che arriva quasi una supplica: “Così ci mancherà il doppio …. Nadia vive ancora in questi pensieri che aveva scritto … in tutti coloro che interagivano con lei qui… i suoi pensieri uguali ai nostri … quando rileggo i suoi Twitter è come se lei stesse ancora fra noi … se potete non fatelo … Ciao Nadia”. La famiglia cambierà idea a seguito di ciò?

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *