Ecobonus auto 2019 cos’è e come funziona. requisiti e come richiedere

Print Friendly, PDF & Email

A partire dal 1 marzo 2019 fino al 31 dicembre 2021, nel nostro paese grazie alla nuova legge di bilancio 2019, è in vigore il nuovo meccanismo di bonus malus ecologico, per tutti coloro che acquistano una nuova auto. Con questa nuova legge di bilancio, il governo ha provveduto quindi ad inserire in manovra, un emendamento che possa prevedere da una parte un bonus per coloro che acquistano un auto nuova ecologica, ibrida o elettrica a basse emissioni di CO2 e dall’altra una tassa per coloro che invece acquistano un auto inquinante.

Ecobonus auto 2019, di cosa si tratta?

Quando si parla di Ecobonus, si fa riferimento ad una serie di incentivi auto che spettano dal 1° marzo 2019 fino al 31 dicembre 2021, a tutti coloro che acquistano un’auto elettrica o ibrida a basse emissioni di CO2. Attraverso questo Ecobonus, il governo vuole favorire lo sviluppo della mobilità sostenibile attraverso delle apposite misure come la penalizzazione per coloro che acquistano auto inquinanti e premi per coloro che decidono di rispettare l’ambiente, acquistando auto elettriche ed ibride.

Ecobonus auto, novità 2019

Questo nuovo meccanismo bonus malus ecologico prevede che a partire dal primo marzo 2019 siano previsti dei nuovi incentivi auto 2019, per coloro che decideranno di acquistare una nuova auto elettrica o ibrida e comunque a basse emissioni di CO2. Questo fino ad una spesa massima di €50.000 che con l’IVA arrivano a €71.000 e si tratta di incentivi che spettano con o anche senza la rottamazione del vecchio veicolo. È previsto anche l’ecobonus auto 2019 con rottamazione fino a €6000, per coloro che acquistano una nuova auto elettrica oppure ibrida con emissioni di CO2 da 0 a 20 g/km e chi rottama il veicolo della stessa categoria omologato alle classi Euro 1, 2, 3 e 4. Inoltre, sono previsti incentivi anche per bonus 2019 auto con rottamazione fino a €2500, per coloro che acquistano un’ auto elettrica o ibrida con emissioni da 21 a 70 g/km e rottama un veicolo appartenente alla stessa categoria omologato sempre alle classi Euro 1, 2, 3 e 4.

Quanto spetta?

Gli incentivi per coloro che acquistano un’ auto nuova ecologica, ibrida o elettrica variano a seconda delle emissioni di CO2 e della presenza o meno di un veicolo da rottamare. Ad ogni modo è previsto:
– uno sconto pari a €4000 senza rottamazione e €6000 con rottamazione di un veicolo della stessa categoria omologato alle classi euro 1, 2, 3 e 4, nel caso in cui si tratti di auto elettriche o ibride con emissioni da 0 a 20 g/km
– uno sconto punto di €1500 senza rottamazione e fino a 2500, con la rottamazione nel caso di auto elettriche ibride con iniezioni CO2 da 21 g/km fino a 70 g/km.

Incentivi auto 2019

Oltre a Ecobonus 2019 gli altri incentivi sono i seguenti:
– incentivi auto elettriche 2019 e bollo auto ibride
– riduzione bollo auto ibride soltanto per la parte di potenza prodotta dal motore endotermico.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.