Georgina Rodriguez la fidanzata di Cristiano Ronaldo: Dormo in lingerie e preferisco la biancheria intima stuzzicante

Come la vedete in queste immagini, gattona ammaliante, così è anche a casa. E poco importa che ci siano quattro bambini, tutti in tenerissima età, che sgattaiolano per le stanze e richiedono continue attenzioni.

Georgina Rodriguez, vale a dire la fidanzata di Cristiano Ronaldo, si dice più innamorata che mai e trova il modo per essere seducente, sempre e comunque, per ritagliarsi esclusivi momenti a due. «Essere il partner di qualcuno che è così famoso non è facile, ma non lo cambierei per nulla al mondo», ha confessato la modella. «Quello che provo per lui è più forte di qualsiasi altra cosa, di ogni pressione.

Insieme siamo imbattibili e c’è un’ammirazione reciproca. Ma sedurre e sognare è davvero importante. Dormo sempre in lingerie e preferisco la biancheria intima sexy. È comodo, intrigante, romantico ed è una cosa che fa felice il tuo uomo». Sarà anche per questo che Yamamay l’ha scelta, ancora una volta, come testimonial per la nuova campagna autunnale. Quattro ballerine di successo, diverse per età, etnia e fisicità, guidate, appunto dalla Rodriguez, danzano insieme indossando i capi della collezione basic e moda del marchio, sui passi di una coreografia ispirata agli Anni 90, reinterpretata in chiave contemporanea e molto sexy.

Scatti già criticati (e ti pareva…) sul Web: in molti accusano il brand di avere sposato la tendenza body positive (tutti i corpi sono belli) solo in apparenza e pure con scarsa convinzione, perché le modelle non sarebbero abbastanza “imperfette”, non sarebbero così rappresentative delle fisicità “normali”. Ma ci pensa Georgina ha rimandare al mittente le punzecchiature. «Quando ero una bambina ero molto magra e volevo sempre ingrassare. Ora sembra che per essere bella devi essere per forza magra», ha raccontato Georgina al quotidiano britannico The Sun. «Viva le curve e i corpi reali. Lunga vita alle donne di colore e con figure diverse.

A me piace mangiare sano ed esercitarmi quotidianamente. Di tanto in tanto cedo ai miei capricci, ma cerco di evitare i dolci e i grassi. Amo le verdure e lacarne e seguo una dieta mediterranea. Ogni donna, comunque, è speciale per quello che è. Bisogna amarsi e valorizzare al massimo la propria bellezza». Lei, con la sua curve piene e armoniose, ha conquistato subito il campione della Juventus. Era il 2016. «Il primo incontro con Cristiano è avvenuto da Gucci, dove io lavoravo come assistente alle vendite. Qualche giorno dopo ci siamo incontrati a un altro evento di moda. In quell’occasione siamo riusciti a parlare in un’atmosfera più rilassata, al di fuori del mio ambiente di lavoro. È stato amore a prima vista per entrambi». Un amore consacrato l’anno successivo con la nascita della piccola Alana Martina. Ronaldo ha altri tre figli, avuto da madre surrogata: Cristiano Junior, 8 anni, e i gemelli Eva e Mateo, 2 anni e mezzo. «Quando organizzo il mio calendario, cerco di passare il più tempo possibile con la mia famiglia. È al primo posto», ha sottolineato la Rodriguez. «L’aspetto positivo del mio lavoro è che posso caricare foto da casa e che le campagne pubblicitarie impegnano al massimo per due giorni di seguito ». La quotidianità di Georgina è ritmata dalla semplicità, i giochi con i bambini, la cura della casa, la palestra e la Tv. Stile casalinga, ma certo ben poco… disperata.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *