Gerry Scotti, lo sfogo: “Voglio vedere le manette ai loro polsi”

Gerry Scotti nuovamente al centro della polemica. Le nuova dichiarazioni rilasciate dal conduttore stanno facendo discutere i fan di Caduta Libera e non solo. Ecco cosa sta succedendo.

Caduta Libera dopo Nicolò Scalfi

L’addio di Nicolò Scalfi al programma Caduta Libera ha lasciato quasi una sorta di vuoto nel programma di Gerry Scotti. Il ragazzo di pochissimo tempo era riuscito a conquistare il pubblico, anche se poi è rimasta nel programma per bene 87 puntate. Ad oggi il giovane ha chiuso l’esperienza delle visiva ma sei sempre detto pronto a ritornare in televisione per qualche nuovo progetto.

Oggi a far discutere fan del programma sono delle dichiarazioni rilasciate da Gerry Scotti. Il conduttore si è scagliato contro delle persone in particolare sulle quali ha deciso di parlare senza mezzi termini.

Gerry Scotti lo sfogo

Come abbiamo spiegato all’inizio del nostro articolo, nel corso delle ultime ore hanno fatto parecchio discutere delle dichiarazioni rilasciate da Gerry Scotti su alcuni fatti di cronaca. Prima di lui sa esprimersi in merito ha un fatto in particolare è stata Laura Pausini.

La cantante ha deciso di riaccendere i riflettori sul caso Bibbiano, riguardante il plagio e le adozione di molti minori al quale l’ha fatto credere di essere vittime di molestie sessuali e di violenze domestiche. Laura Pausini ha puntato il dito contro La stampa affermando di essere colpevole di aver spento i riflettori su un fatto di cronaca così delicato. In particolar modo la cantante ha esortato i suoi follower e non solo ad informarsi ad informarsi meglio sul caso, oltre che a chiedere giustizia per questi bambini comunque coinvolti in macchinoso disegno delle persone adulte che li hanno usati semplicemente come pedine per i loro scopi. Della stessa opinione è anche Gerry Scotti il quale ha deciso di rompere il silenzio rilasciato delle dichiarazioni particolari seguite da uno sfogo.

“Voglio vederli con le manette ai polsi”

Dopo la dichiarazioni rilasciate da Laura Pausini ecco che arrivano quelle di Gerry Scotti. Tutto comincia quando il conduttore pone una domanda a uno dei concorrenti dicendo: “A loro vengono messi i ferri alle mani e ai piedi per impedire la fuga“. Gerry Scotti subito dopo commenta il tutto dicendo: “Quando vedo al telegiornale certi delinquentoni che vengono portati via e oscurano le manette mi chiedo ‘ma perché?’“. Successivamente puntando il dito forse verso i media, i quali non fanno mai vedere le immagini delle mani con le manette ai polsi, conclude affermando: “Fate vedere che gliele avete messe. Dobbiamo vergognarci?“.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *