Huawei Mate 20 X 5G, recensione e caratteristiche

L’azienda cinese ha presentato Huawei Mate 20 X 5G, il suo primo smartphone dotato di tecnologia 5G. Nell’ultimo decennio, infatti, l’azienda ha investito molto nello sviluppo di questa nuova rete cellulare, registrando un numero considerevole di brevetti per i suoi chipset, dispositivi e servizi di cloud. Finora, Huawei ha aperto oltre dieci centri di Ricerca e Sviluppo dedicati al 5G in tutto il mondo, con un team di esperti composto da oltre 2.000 ingegneri.

È grazie al loro sforzo che il nuovo Mate 20 X 5G promette un’esperienza d’uso senza precedenti e una connettività ultra veloce, garantita dal processore Kirin 980 unito al chipset Balong 5000. Quest’ultimo è un chipset multimodale di prossima generazione e quindi compatibile con diverse tecnologie di rete, dal 2G al 5G. Balong 5000 supporta le due modalità di rete 5G – stand alone (cioè le reti che nascono come 5G) e non-standalone (quelle attuali, adattate al nuovo standard partendo dagli impianti utilizzati dagli operatori).

Dettagli di vero pregio

A una connettività più veloce è naturalmente associata una maggiore richiesta di dati. La tecnologia 5G permette la trasmissione di contenuti audio e video con qualità e definizioni migliori, il gaming in mobilità usando streaming e cloud, oltre che l’uso di nuove applicazioni social e di produttività.

Per fruire al meglio delle possibilità di intrattenimento, lo smartphone è dotato di un display FullView da 7,2 pollici che offre un’esperienza coinvolgente. Arricchito da una Matrix Camera, composta da tre obiettivi Leica montati con fotocamera grandangolare da 40 MP, una fotocamera ultra grandangolare da 20 MP e un teleobiettivo da 8 MP. Senza dimenticare la potenza deN’intelligenza artificiale che aiuta l’utente a ottenere foto dalla qualità davvero impressionante migliorando in automatico gli scatti.

La batteria è da ben da 4.200 mAh ed è compatibile con Huawei Super- Charge da 40 W, una soluzione di ricarica rapida certificata TUV Rheinland. Altra caratteristica è Huawei SuperCool, un sistema di raffreddamento composto da una camera di vapore e tubi di calore in grafene che evita il surriscaldamento quando è alle prese con app pesanti dal punto di vista grafico. Il nuovo Mate 20 X 5G è disponibile su Amazon.it (https://amzn.to/30A9Qwd), sul sito Web di MediaWorld, Unieuro e presso gli Huawei Experience Store di Milano.

You may also like...

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.