Ilari Blasi e Francesco Totti, il capitano no ha dubbi, vuole 5 figli

Beato tra le (sue tre) donne, Francesco Totti non pensa più alla Roma, che negli ultimi due anni lo ha fatto soffrire troppo. Il Pupone è fatto così, ragiona col cuore e ha voluto chiudere il capitolo da dirigente sportivo, cominciato dopo aver appeso gli scarpini al chiodo e rivelatosi «una perdita di tempo, perché l’ultima parola spettava ad altri», come ha spiegato lui al Salone d’onore del Coni, dove ha ufficializzato la sua decisione. Anche se ha specificato che è soltanto un arrivederci: «Se un’altra proprietà punterà su di me, io sarò pronto», ha infatti precisato. Ora guarda avanti. Con un punto fermo: la sua famiglia: è ora di concentrarsi sulla quarta cicogna.

Dopo Cristian, nato nel 2005, Chanel, arrivata nel 2007, e Isabel, che ha festeggiato tre anni il 10 marzo, c’è spazio e tempo per un altro pupino o pupina. Col benestare, ovviamente, di Ilary, sua complice da sempre. «È la persona più importante che ho vicino, mi dà serenità», ha detto l’ex sportivo. C’è tanta voglia di casa nella conduttrice, che ha rinunciato al prossimo Gf vip e si è regalata più tempo per sé, inclusa un’esperienza da volontaria a Lourdes.

Francesco: «Ne voglio cinque»

Lo stesso vale per l’ex numero 10 che, dopo il sofferto addio alla “seconda moglie” della sua vita, la squadra a cui è stato sempre fedele, si dedica a chi non lo delude mai. La coppia si regala una vacanza da fidanzatini: mare, spiaggia e sole sono lo scenario ideale per incoraggiare i progetti per allargare la famiglia. Sulla voglia di lui di mettere al mondo una specie di “squadra di calcetto del cuore” nessuno ha dubbi. «Francesco ne vuole cinque», ha sottolineato lei. E poi: «A me la parola “basta” non piace. Quattro figli sono un impegno che fa paura, ma vedremo…». Ora Totti è più libero di fare il super mammo, una delle sue specialità: è anche super fan del primogenito, che ha deciso di seguire le sue orme ed è già un piccolo campione proprio nelle giovanili della Roma.

Eurogames è la prossima sfida in Tv

Giocherellone innamorato con Isabel, quando Chanel ha compiuto 12 anni, lo scorso 13 maggio, ha pubblicato sui social una loro foto assieme corredata
dalla commovente scritta «II tempo passa troppo velocemente», pensando forse all’adolescenza già all’orizzonte, paura tipica di ogni padre. Dal canto suo la Blasi, indicata come presentatrice di Eurogames, il nuovo Giochi senza frontiere che Mediaset rispolvera dopo vent’anni (l’ultima puntata trasmessa dalla Rai risale al lontano 1999) per la stagione 2019-2020, non avrebbe problemi a portare il pancione sul piccolo schermo: buona parte della terza gravidanza l’ha vissuta mentre conduceva Le iene nel 2015. Assieme dal 2002, sposati dal 2005, l’ex giallorosso e la presentatrice sono l’uno la forza dell’altra. Si sostengono, si amano con la stessa intensità di 17 anni fa. Di recente, quando sul profilo Instagram della moglie è apparso il commento «Sei diventata un mostro» e altri l’hanno accusata di essere «irriconoscibile», è stato lui a rispondere per le rime così: «Tu invece sei un demente».

Pressioni speciali da parte di Cristian

È un rapporto saldo e un altro figlio non può che renderlo ancora più meraviglioso. C’è già chi fa richieste precise: pare che Cristian chieda ai genitori un maschietto per “riequilibrare” la famiglia. Sarà finalmente accontentato?

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *