Kate Middleton sulla rottura con William “Camilla ha tramato contro”

La crisi tra Kate Middleton ed il Principe William nel 2006, sarebbe stata confermata e pare che ci sia anche un colpevole. La Duchessa di Cambridge, ovvero Kate è sicuramente una tra i membri più amati dagli inglesi e sembra aver anche superato la cognata Meghan Markle visto che almeno all’inizio sembrava piuttosto acclamata dai sudditi della Regina. Tuttavia, nonostante Kate fosse parecchio acclamata dai sudditi, sembra che a Buckingham Palace qualcuno non l’abbia apprezzata più di tanto e per un motivo ben specifico e questo non ha fatto che determinare la rottura con il Principe William. Quest’ultimo e la moglie sembra abbiano preso una pausa di riflessione già nel 2006 e dietro questa ci sarebbe stata proprio lei, Camilla Parker Bowles, la moglie del Principe Carlo. Il motivo?

Stando a quanto trapelato, sembrerebbe che tutto sarebbe partito dalle origini di Kate i cui avi pare fossero dei minatori. Camilla invece si sarebbe vantata, in diverse occasioni , del fatto che la sua bisnonna Alice fosse l’amante di Edoardo VII. In effetti Kate sembra essere la prima borghese della royal Family. Questi e tanti altri misteri e intrighi di corte, sarebbero stati svelati in quest’ultimo periodo dal biografo Christopher Anderson, autore di Game of Crowns, libro che sembra parli delle donne di maggiore potere nella royal family, ovvero Kate, Camilla e la Regina Elisabetta. Nel 2011 Kate come sappiamo è convolata a nozze con William e adesso è praticamente molto amata dagli inglesi.

I due pare si fossero conosciuti alla St.Andrew’s University e soltanto dopo qualche anno di conoscenza e di frequentazione mentre i sudditi speravano in una proposta di matrimonio, ci fu una rottura che fortunatamente si risolse in poche settimane. Su questa pausa di riflessione sono state dette tante cose e soltanto adesso sembra essere stata svelata parte della verità. I responsabili della rottura potrebbero essere il Principe Carlo e Camilla Parker Bowles. Come abbiamo in parte detto, sembra che Camilla non considerasse Kate degna di entrare a far parte della royal family, per via delle sue origini proletarie.

Camilla non avrebbe agito direttamente ma avrebbe chiesto a Carlo di suggerire a William di decidersi a sposare Kate oppure lasciala libera. Il Principe di Galles, poi in effetti decise di seguire il consiglio ed interruppe, almeno temporaneamente la relazione con la sua fidanzata. Intanto la Duchessa di Cambridge si sta preparando per il primo impegno ufficiale dopo le vacanze, ovvero l’evento Back to school, il quale si terrà alla Thomas’s Battersea di Londra.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *