Lady Diana dopo la nascita di Harry costretta a dormire per terra in ospedale

Non c’è un giorno in cui non si parli di Lady Diana, ovvero La principessa del Popolo morta ormai da parecchi anni. Questo semplicemente perché Lady Diana è stata una principessa molto amata dal popolo e di cui ancora oggi si sente tanto la mancanza. Non è stata soltanto una Principessa fuori dal comune. La sua figura è ancora oggi ricordata per essersi spesa tanto a livello umanitario, andando in giro per tutto il mondo e portando avanti delle campagne di sensibilizzazione su tematiche molto serie ed importanti come l’HIV, oppure la fame e la povertà nel terzo mondo e le mine antiuomo in Africa. Lady Diana però è stata anche una grande mamma. Soltanto in questi ultimi tempi sono emersi alcuni dettagli riguardanti il legame di Diana e i suoi figli Harry e William.

Lady Diana mamma premurosa e devota nei confronti dei figli William e Harry

Molti di questi dettagli si sono venuti a sapere per via di alcune rivelazioni fatte dall’amico di Lady Diana, ovvero il cantante Elton John, nel libro autobiografico. Come tutti sappiamo, Diana si sposò piuttosto giovane, ovvero quando aveva soltanto 20 anni e subito dopo divenne madre dei Principi William e Harry che diventarono ben presto Il centro e lo scopo della sua vita. Durante la loro infanzia Diana avrebbe cercato in tutti i modi di farli crescere proprio come fossero dei bambini normali e spesso per poterlo fare ha dovuto infrangere le regole di corte e andare contro il protocollo.

Il racconto della cantante Patty Boulange

In quest’ultimo periodo è emerso un dettaglio che ha messo in mostra un lato del carattere di Diana piuttosto sconosciuto, ovvero il fatto di essere comunque molto devota e premurosa nei confronti dei suoi figli. A raccontare tutto è stata la famosa cantante Patty Boulange, la quale avrebbe raccontato al Mirror che in un’occasione Lady Diana fu costretta a dormire per terra in ospedale pur di non lasciare Comunque il figlio Harry che era ricoverato. Questo episodio risale al 1988 proprio quando Harry aveva soltanto 3 anni e fu ricoverato per essere operato ad un’ ernia.

La cantante pare si trovasse nello stesso reparto sempre per il figlio e fu in quell’occasione che conobbe la principessa e notò proprio questo particolare. “HA SCELTO LEI DI DORMIRE AL SUO FIANCO”, ha raccontato la cantante. Quest’ultima avrebbe aggiunto che Lady Diana, pur di non lasciare da solo Harry, si mise per terra e soltanto in un secondo momento le infermiere le portarono un materasso per poter dormire.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *