Lady Diana era autolesionista: l’agghiacciante verità sulla vita della Principessa

Pubblicato il: 7 Dicembre 2019 alle 1:11

La vita della Principessa triste è sempre stata segnata dalle dinamiche familiari, prima quelle della famiglia di origine e dopo quella dei Windsor. Non a caso Lady Diana ha cominciato a vivere in un vortice nero che l’ha portata a diventare autolesionista e a indurre il vomito. Ecco di cosa si tratta.

Lady Diana: la vita

Lady Diana in un certo qual modo è stata la vittima delle persone che le stava intorno. Il suo stare male è cominciato nella famiglia di origine, quando con la madre non è mai stata capace di instaurare un buon rapporto dopo che questa cadde in depressione a seguito della morte di un figlio. Negli anni successivi ecco che questa lascia la famiglia per fuggire insieme al suo amante.

A quanto vanno aggiunti anche gli anni di litigio insieme alla matrigna, nonché la donna che al quale il padre si era avvicinato dopo esser stato lasciato da solo. Nel momento in cui decise di accettare la proposta di matrimonio del Principe Carlo a quanto pare era certamente sicura del fatto che finalmente il suo riscatto nei confronti della vita era già arrivato, ma le cose non andarono come sperava e la sua vita prese una piega irreversibile.

Lady Diana era autolesionista

Nel momento in cui divenne la moglie del Principe Carlo, lady Diana ha dovuto combattere con la donna che l’uomo amava più di ogni altra cosa e che purtroppo non era lei. Lady Diana divenne il terzo incomodo tra il Principe Carlo e Camilla Parker Bowles, un triangolo dal quale lei venne esclusa nel peggiore dei modi.

La speranza di Lady Diana era quella che una volta diventati una famiglia, grazie alla nascita dei figli, le cose tra lei e Carlo sarebbero anche potuto cambiare ma non fu così. Più passava il tempo, più il Principe Carlo si avvicinava a Camilla, più Lady Diana infliggeva del dolore a sé stessa diventando anche autolesionista.

“Depressione post-parto”

A chiarire la vicenda è stato Andrew Morton che, insieme a Lady Diana, hanno scritto il libro biografico Diana: la sua vera storia, raccontando in ogni minimo dettaglio quello che era successo nella via della Principessa triste.

Nelle pagine del libro, come riporta Lettoquotidiano, è possibile leggere: “Quando aspettavo William mi sentivo come se l’intero paese fosse in attesa con me. All’inizio sono stata bene poi ho avuto la depressione post-parto. In quella famiglia, ero la prima che aveva la depressione o che piangeva pubblicamente. Ovviamente ciò spaventava, era un atteggiamento che non avevano mai visto prima. Come facevano ad aiutarmi?”.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *