Lady Diana sempre col capo chino e sguardo assente. Ecco la verità sul suo tanto criticato comportamento

Nonostante siano trascorsi oltre 20 anni dalla sua morte, Lady Diana continua a essere sempre al centro dell’attenzione e del gossip. Giorno dopo giorno, emergono sempre più verità ed indiscrezioni sul suo passato  da Principessa, ma anche sulla sua vita prima che Lady Dianadiventasse un’icona ed un esempio da seguire.  Ancora oggi Lady Diana è fonte di ispirazione per tanti ed un esempio da seguire.  Ad ogni modo, nessuno o forse in pochi sanno che prima ancora di diventare una principessa, Lady Diana era criticata per il suo comportamento. Noi l’abbiamo sempre vista impeccabile,  una donna di grande cuore e molto semplice,  una donna che non ha mai avuto timore nell’abbracciare un malato o dare una parola di conforto a chi stava soffrendo. L’abbiamo vista camminare in un campo minato e schierarsi al fianco Dei più deboli, stravolgendo e andando contro il protocollo imposto dalla regina Elisabetta.

Come sappiamo è stato anche per questo motivo che i rapporti tra le due si sono inclinati negli anni, anche se effettivamente i rapporti tra la Regina e Lady Diana, si sono rovinati nel momento in cui la principessa ha voluto rendere nota la fine del suo matrimonio per via dei continui tradimenti di Carlo  con Camilla. Lady Diana ha dovuto combattere per tanti anni con la famiglia reale, ma poi un giorno ha deciso di raccontare tutto e lo ha fatto nel corso di un’intervista esclusiva alla BBC creando uno scandalo dalle dimensioni davvero enormi. Prima di fare tutto questo però, sembra che alcuni atteggiamenti della Principessa fossero criticati da tutti. Ma per quale motivo?

Lady Diana criticata per il suo comportamento prima di diventare Principessa

A quanto pare Lady Diana era solita camminare con il capo Chino e lo sguardo perso e questo suo atteggiamento inizialmente pare fosse stato scambiato per timidezza, mentre altri lo consideravano un gesto sinonimo di non rispetto.  Secondo quanto riferito dal biografo ufficiale di Lady Diana,ovvero Andrew Morton, la Principessa avrebbe impiegato davvero tanti anni, circa 6, prima di adattarsi a questo nuovo ruolo di principessa e prima che si è abituasse a tutto quello che le girava intorno.

Il fatto che lei camminasse con il capo Chino, era dovuto ad un motivo ben specifico, ovvero la sua altezza di 1.78 la portava ad essere più alta del marito, anche senza i tacchi che erano praticamente banditi perché non bisognava fare in modo che la donna fosse più alta dell’erede al trono. Così, chinando la sua testa durante le foto e tutte le apparizioni, nessuno si sarebbe accorto di questa differenza di statura. Ecco svelato il motivo del suo comportamento, per il quale Lady Diana è stata ampiamente criticata.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *