Legge di Bilancio 2019: tutti i bonus a sostegno della famiglia

Nella legge di bilancio 2019 sono state introdotte tante misure a favore delle famiglie e dei nuclei familiari con figli. Sono stati quindi approvati alcuni bonus come ad esempio il bonus mamma, bonus bebè e bonus nido. Nel corso del 2019 così come accaduto negli anni precedenti neomamme potranno avere diritto all’assegno di natalità e le famiglie potranno quindi beneficiare ancora del sostegno al pagamento della retta dell’asilo nido pubblico e privato nel 2019. A non essere stati invece confermati sono i bonus baby-sitter. Ma procediamo con ordine, facendo un po’ di chiarezza su quelle che sono le misure previste dalla legge di bilancio 2019 per le famiglie e le famiglie con figli.

Legge di Bilancio 2019: i bonus per la famiglia

I bonus famiglia 2019 che il governo Conte ha deciso di inserire tra gli emendamenti e quindi di prorogare e rinnovare per il prossimo anno con la nuova legge di bilancio sono i seguenti:
premio alla nascita INPS che è stato così confermato anche per il 2019 e sarebbe il cosiddetto bonus mamma domani di importo pari a €800 che spettano le future mamme che entrano nel settimo mese di gravidanza nel corso dell’anno
– assegno di natalità INPS conosciuto anche come il nome di bonus bebè e di importo che varia da 80 a €160 al mese in base al reddito è che spetta per ogni figlio nuovo nato adottato oppure in affido ed è stato prorogato, quindi anche per il 2019 con le stesse modalità anche se è prevista una novità ovvero l’aumento del l’importo dell’assegno del 20% dal secondo nuovo nato o adottato
bonus asilo nido INPS confermato ancora una volta nel 2019 con l’aumento a €1500 l’anno per tre anni, per poter pagare la retta dell’asilo nido sia pubblico che privato
– bonus cultura per i neo maggiorenni e anche in questo caso il bonus è stato prorogato per i nati 2001 mentre a partire dal 7 gennaio 2019 parte il bonus cultura 2000
Carta Famiglia 2019 e nello specifico pare che sia stato presentato l’emendamento di proroga per le famiglie numerose
fondo per le crisi familiari con un importo di 10 milioni di euro l’anno
– detrazioni figli disabili 2019, ed anche in questo caso è previsto un emendamento per poter aumentare da 400 a €800 le detrazioni fiscali per i figli con disabilità
– congedo parentale, è stato presentato anche in questo caso un emendamento che estende il congedo fino a 16 anni
congedo di maternità, che da la possibilità alle donne che sono in buona salute di poter lavorare fino al nono mese di gravidanza

Per quanto riguarda il bonus bebè abbiamo visto che sono presenti due importi ovvero 80 e 160 euro, in base al modello Isee. Nello specifico quindi per le famiglie che hanno un reddito Isee fino a €25000 spettano €80,00 mentre per chi ha un reddito Isee fino a €7000 è previsto un bonus di €160.

You may also like...

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.