Luke Perry è morto, Biografia e film dell’attore di Beverly Hills 90210

E’ morto l’attore Luke Perry, diventato una star negli anni Novanta per essere stato tra i protagonisti della serie tv Beverly Hills 90210 nel quale interpretava Dylan McKay. A scriverlo sono vari media statunitensi, Tmz (magazine online specializzato su cinema e spettacoli) ma anche il sito di Nbc Variety tra gli altri. Perry aveva 52 anni. E’ morto al St. Joseph’s Hospital diBurbank, in California, dove era stato ricoverato mercoledì scorso a causa dell’ictus che lo aveva colpito mentre era nella sua casa di Sherman Oaks e da cui non si era mai ripreso.

Stava girando proprio in questi giorni alcuni episodi della serie a Los Angeles. Si tratta di una notizia davvero terribile, soprattutto per i tanti fan della serie che avevano anche gioito in questa giornata, nel corso della quale era stato annunciato il ritorno della serie tv Beverly Hills 90210 con gli attori originali. Luke Perry, purtroppo sarebbe stato colpito da un grave ictus nel corso della mattinata di oggi.

Luke Perry a Beverly Hills, sex simbol anni 90

Luke Perry è nato 12 ottobre 2966 e deve la sua popolarità ad una delle serie televisive che hanno segnato ed influenzato gli anni 90, povero Beverly Hills 90210. Proprio nella giornata di oggi sono stati annunciati ben sei nuovi episodi delle serie TV. L’attore deve quindi la sua popolarità a Beverly Hills 90210 e per ogni è stato considerato il sex simbol della generazione dei ragazzi nati negli anni 90. Alla fine della serie TV Luke Perry ha continuato la sua carriera da attore concentrandosi però su pellicole cinematografiche e indimenticabile è stata la sua presenza al film Vacanze di Natale 95. È stato tuttavia anche il protagonista di varie serie televisive, ponendosi come uno degli attori più apprezzati non soltanto per il talento, ma anche per il suo carisma.

Beverly Hill 90210 torna in estate

La serie TV torna in estate con i nuovi 6 episodi e con tutti gli attori originali. Ci ha pensato bene La Fox a decidere di dare l’annuncio con un trailer che mostra realmente poco riguardo la trama e i personaggi. Brandon, Brenda, Dylan, Kelly, Steve, Donna, David, sono i protagonisti assoluti.

  • Nome d’arte: Luke Perry
  • Data di nascita: 11 ottobre 1966 (martedì)
  • Età: 52 anni
  • Segno zodiacale: Bilancia
  • Professione: Attore
  • Luogo di nascita: Mansfield
  • Altezza: 178 cm
  • Peso: 75 kg

La vita privata di Luke Perry

Luke è nato a Mansfiel l’11 ottobre del 1966, restò orfano di padre a soli 14 anni.

Luke Perry è stato sposato con Rachel “Minnie” Sharp dal 1993 al 2003 e con lei ha avuto due figli: Jack e Sophie. Dopo il divorzio con Minnie ha avuto una relazione con Rebecca Gayheart, anche se il gossip non è mai stato ufficializzato dai due.

La leggenda della super-fan Minnie

Esiste una leggenda metropolitana che dice che la prima moglie sia stata conosciuta da Luke Perry dopo aver ricevuto in dono reggiseno. Secondo la leggenda Minnie era una grande fan di Luke e riuscì ad avvicinarlo grazie a questo piccolo “dono”.

La carriera di Luke Perry

La carriera da attore di Luke Perry iniziò con le soap opera, partecipò infatti con parti non rilevanti a Quando si ama e Destini. Il suo successo arrivò nel 1990 grazie a Beverly Hilss 90210, con il ruolo di Dylan McKay.

Anche sullla scelta di Perry per Beverly Hills ruota una leggenda, sempre che sia stato notato da Tori Spelling (figlia di Aaron Spelling) mentre verniciava delle strisce pedonali. Tori, interprete di Donna Martin, capì che il ragazzo fosse adatto al ruolo di Dylan e lo raccomandò al padre.

Il personaggio di Dylan McKay che fece innamorare le ragazzine di tutto il mondo insieme a Brandon Walsh, era chiaramente ispirtato a James Dean. Bello e dannato con problemi di alcool alla guida di una Porche 356 Speedster, con una famiglia assente = James Dean!

Dopo la fine di Beverly Hills 90210, Luke Perry non è più riuscito ad avere altrettanto successo, nonostante sia apparso in moltissime famose serie tv. Negli anni ha recitato anche in un film italiano: Vacanze di Natale ’95.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *