Press "Enter" to skip to content

Maria De Filippi, il dolore per Nadia Toffa e la rabbia di Maurizio Costanzo: “Non bluffava”

Il dolore per la morte di Nadia Toffa è un qualcosa che in molti non stanno riuscendo a superare, proprio come Maria De Filippi e Maurizio Costanzo che ha espresso tutta la sua rabbia nei confronti di coloro che hanno profondamente attaccata sul web. Ecco che il conduttore ha deciso di affidare il suo sfogo a un noto settimanale di gossip.

Nadia Toffa attaccata dagli haters

Nel corso della sua malattia Nadia Toffa ha sempre dovuto fare i conti con gli haters che l’hanno attaccata senza nessuna pietà sui social. Dal momento in cui ha scoperto di essere gravemente malata, la giornalista de Le Iene ha deciso di raccontare ai suoi fan cosa stesse succedendo nella sua vita. Nadia Toffa ha anche spiegato che il suo scopo non era quello di essere un esempio per gli altri, ma piuttosto quello di voler essere un supporto, un modo per far capire agli altri che, nonostante la malattia, è necessario vivere e continuare a realizzare i propri sogni.

Quanto detto però non ha risparmiato a Nadia Toffa dai costanti attacchi del web, motivo per il quale ha deciso di intervenire anche Maurizio Costanzo.

La rabbia di Maurizio Costanzo

Nel corso delle ultime ore sono state diffuse le dichiarazioni che Maurizio Costanzo ha lasciato al settimanale di gossip Chi parlando proprio di Nadia Toffa. Il giornalista italiano ha deciso di difendere la giornalista, che negli ultimi anni della sua vita, ha dovuto lottare contro la malattia e gli haters che l’hanno profondamente attaccata: “Purtroppo il web ha consentito agli imbecilli di esprimere pubblicamente la loro opinione . Un vecchio detto recita: ‘La mamma dei cretini è sempre incinta’. E io aggiungo: ‘E come nascono vanno sui social’“.

“Aveva voglia di vivere”

Maurizio Costanzo ha messo a nudo il suo pensiero, manifestando tutta la sua rabbia nei confronti di coloro che non hanno avuto rispetto per Nadia Toffa o che, peggio ancora, non hanno creduto alla sua malattia. Sempre in occasione dell’intervista rilasciata al settimanale Chi, Maurizio Costanzo continua il suo sfogo dicendo: “Hanno creduto che sulla malattia bluffasse, che volesse lucrarci. Io che ho conosciuto Nadia molto bene, posso affermare che era una donna che aveva una voglia di vivere, di farcela, pazzesca“. Io giornalista, senza mezzi termini poi, si scaglia contro tutti coloro che hanno scritto pesanti insulti nei profili social si Nadia Toffa: “Le persone che hanno scritto quelle volgarità si devono solo vergognare“.

Be First to Comment

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *