Press "Enter" to skip to content

Milly Carlucci, passa da Ballando con le stelle a Cantando con le maschera

Quando si trova di fronte a un programma con tanto potenziale, Milly Carlucci non se lo lascia certo sfuggire. La conduttrice è già al lavoro per preparare II cantante mascherato, un nuovo talent show che sbarcherà in prima serata su Raiuno a gennaio: «Vi stupirà!», ha assicurato lei. Dodici personaggi noti del mondo dello spettacolo si sfideranno nel canto completamente nascosti dentro costumi che Milly definisce «incredibili».

Il format l’ha colpita al primo sguardo

Il format è nato in Corea del Sud ed è già stato esportato negli Stati Uniti e in Germania. «Quando ho visto per la prima volta una puntata, sul canale Fox degli Stati Uniti, sono saltata dalla sedia. Mi sono agitata, ho detto “Guarda che roba!”», racconta la conduttrice. I concorrenti mascherati, tra l’altro, per lei non sono una novità assoluta. Nella decima edizione di Ballando con le stelle, andata in onda nel 2014, la Carlucci – che spesso ha saputo precorrere i tempi – aveva inserito nel cast Joe Maska, esperto di arti marziali che si è sempre esibito con il volto coperto da una maschera. Perché dunque non sviluppare quell’idea, visto che in diversi Paesi si è rivelata di successo? «Ora The masked singer (questo il titolo del format originale) sta andando in onda anche in Germania, su una piccola emittente che normalmente fa il 3-4 per cento di share. Il programma è salito al 14 per cento e nel target commerciale è arrivato al 37 per cento. Un botto. E ora è partito pure in Francia, Inghilterra, Messico e Australia», spiega Milly, che è appena stata sia a Los Angeles, in California, sia in Germania per studiare bene la trasmissione.

«Non è facile, io e la mia squadra stiamo affrontando diverse difficoltà», ha dichiarato la Carlucci di recente. Il problema più grande è mantenere la segretezza sull’identità dei concorrenti. Da regolamento, soltanto sette persone in tutta la produzione possono conoscere i nomi dei vip gara. Neanche partecipanti devono sapere chi si nasconde sotto le altre maschere. Un’operazione che chiamare complicata è dire poco. «Anche soltanto la scelta dello studio… serve un luogo che non sia alla portata di curiosi e paparazzi», ha fatto notare la presentatrice.

Insomma, II cantante mascherato è una sfida impegnativa per Milly. Anche perché è da affrontare in contemporanea con altri importanti impegni. Mentre lavora al nuovo talent, la Carlucci deve anche preparare la quindicesima e- dizione Ballando con le stelle, prevista per il mese di marzo (ma anticipata dal consueto tour per l’Italia Ballando’on thè road). Innanzitutto, la Carlucci deve pensare al cast di aspiranti ballerini vip. Al momento sembra certa solo la partecipazione di Elisa Isoardi, la conduttrice del programma culinario di Raiuno La prova del cuoco. «La voglio in pista a tutti i costi», aveva detto Milly. E quando lei si mette in testa una cosa, la ottiene.

E poi, oltre al lavoro, la conduttrice di Raiuno deve anche trovare il tempo di dedicarsi al marito Angelo Donati e ai due figli Angelica e Patrick, che vivono e lavorano all’estero. Come riesce a fare tutto? «È l’entusiasmo a spingermi», ha sempre detto lei.

Be First to Comment

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *