Nadia Toffa e Fabrizio Frizzi, stesso tragico destino. Da brividi l’ultimo loro messaggio

Nonostante entrambi siano scomparsi prematuramente uno da più di un anno e l’altra da da poche settimane, si continua a parlare di loro e del loro sorriso contagioso. Stiamo parlando di Fabrizio Frizzi e Nadia Toffa, i quali grazie al loro carattere sono riusciti a conquistare il cuore e soprattutto l’affetto del pubblico italiano e che purtroppo sono stati accomunati dallo stesso tragico destino. I due sono scomparsi prematuramente a distanza di un anno e mezzo l’uno dall’altro ed hanno lasciato davvero un vuoto incredibile. Tra i due pare ci fosse un legame davvero speciale che in qualche modo è stato rafforzato dal fatto di aver condiviso lo stesso male che purtroppo li ha Condotti alla morte.

Sembrerebbe che nel dicembre 2017, quando Nadia Toffa venne colpita dal malore che poi le rivelò la malattia Fabrizio Frizzi le inviò un messaggio per incoraggiarla e per farle sentire la sua vicinanza. Effettivamente il conduttore sapeva già di stare male e sapeva benissimo che cosa la collega stesse passando e provando. Il conduttore condividendo il post che era stato pubblicato dalla redazione del programma di Italia 1 Le Iene che annunciava proprio che la Toffa non stesse affatto bene, aveva scritto su Twitter “Forza Nadia”.

Dopo pochi mesi ed esattamente nel mese di marzo 2018, Fabrizio Frizzi morì e Nadia come tutti sappiamo rimase molto colpita dalla morte del collega, ritenuta così tanto ingiusta e soprattutto prematura. Soltanto dopo qualche mese fa, la giornalista e conduttrice de Le Iene pubblicò sui social uno screenshot del contatto di Frizzi nella rubrica del telefonino, scrivendo una didascalia molto significativa e commovente nella quale si legge: “Non l’ho mai voluto cancellare. Sei sempre con noi. Ti vogliamo tanto bene. Proteggici da lassù”. Poco meno di un anno dopo, come sappiamo, Nadia è morta lasciando lo stesso sgomento nei telespettatori che tanto si erano affezionati a lei così come a Fabrizio Frizzi. I due hanno combattuto a lungo contro un brutto male che però alla fine ha avuto la meglio su di loro.

In queste ultime ore ha parlato il fidanzato storico di Nadia Toffa, il quale ha dichiarato come la morte della conduttrice gli abbia cambiato la vita. I due sono stati insieme per 10 anni. Quello loro è stato un amore importante, solido, finito nel 2017 proprio l’anno in cui Nadia si è ammalata. L’uomo però gli è stato affianco fino alla fine. “Non ero io il ragazzo cui Nadia si riferiva in quella frase ma era un fidanzato che ha avuto negli ultimi mesi. Quello non ero io perché io e Nadia ci siamo visti tutti i giorni fino al giorno in cui se ne è andata. Non l’ho mai lasciata sola nemmeno un momento, sono stato io a raccogliere il suo ultimo desiderio”. Quale? Che a celebrare la messa il giorno del suo funerale fosse Maurizio Patriciello, il parroco di Caivano in provincia di Napoli, con il qual aveva condiviso una battaglia importante, quella dei roghi tossici della Terra dei fuochi.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *