Press "Enter" to skip to content

Nadia Toffa, i genitori prendono una decisione importante: “Vi vogliamo vicini”

La morte di Nadia Toffa sembra essere un vuoto destinato a essere incolmabile non solo per la famiglia, ma anche per coloro che hanno sempre ceduto in lei. I genitori della Iena hanno deciso di scendere in campo, prendendo un’importante decisione.

“Ciao piccola grande Nadia”

Il giorno della morte di Nadia Toffa è un qualcosa che resterà indelebile nel mondo del giornalismo. L’inchiesta più importante che questa ha condotto è quella riguardante la sua battaglia contro il cancro, avendo il coraggio di andare oltre coloro che scrivevano cattiverie sul web e raccontando cosa le stava succedendo.

Giorni dopo il funerale, ecco che la famiglia scrive un bellissimo messaggio nel suo profilo Instagram: “Cara piccola grande Nadia, figlia amata, adorata sorella, dolcissima zia, guerriera potente in ogni sfida, coraggiosa anche nell’ultima, la più difficile. Non ci sono parole per dire il vuoto che lasci in tutti noi”.

I genitori di Nadia Toffa prendono una decisione importante

Nel corso delle ultime ore sono state diffuse le dichiarazioni rilasciate da mamma Margherita, la quale Nadia Toffa aveva davvero paura di lasciare da sola il giorno dopo la sua morte e per la quale ha chiesto rispetto da parte degli haters.

Recentemente la mamma di Nadia Toffa, Margherita, è stata Intervistata da Gianluigi Liuzzi al quale ha dichiarato: “Sono molto emozionata per il calore che ci hanno dato le persone che sono venute alla camera ardente di Nadia, ci hanno portato tanto calore, tanto amore, ci hanno consolato”. Successivamente ha anche voluto parlare dell’importante decisione presa insieme al marito.

“Porteremo avanti le sue battaglie”

La mamma di Nadia Toffa, visibilmente distrutta dal dolore, in occasione dell’intervista in questione ha raccontato come stanno vivendo questo primo periodo senza la figlia e non solo.

Una volta affrontati i giorni dei funerali, la signora Margherita ha preso gli effetti personali di Nadia Toffa dove hanno trovato una lunga serie di progetti a cui stava lavorando: “Aprendo il suo computer abbiamo scoperto delle cose, delle belle cose, delle belle idee. Noi prenderemo questo suo testimone, ci faremo aiutare anche perché siamo anziani, non dobbiamo demordere perché è importantissimo”. Successivamente chiede anche l’aiuto di tutti coloro che si vogliono mettere a loro disposizione anche semplicemente per sostenerli: “Vi vogliamo vicini a quello che voleva Nadia, al suo essere guerriera, al suo portare avanti tanti discorsi, al suo portare avanti le sue lotte. Noi vi vogliamo vicini, abbiamo bisogno di voi”.

Be First to Comment

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *