Previsioni meteo, maggio 2019: torna il freddo in tutta Italia

Previsioni meteo, nessuna primavera a maggio: torna il freddo in Italia

Previsioni meteo, nessuna primavera a maggio: torna il freddo in Italia

L’inverno 2019 sembra essere destinato a durare ad oltranza. Le previsioni meteo del mese di maggio non lasciano alcuna speranza a coloro che aspettano con trepidante attesa l’arrivo della primavera. A quanto pare, piuttosto che cercare maglietta a maniche corte e costumi, dobbiamo continuare a tenere le nostre armadi cappotti e maglioni dato che a maggio è pronto a tornare l’inverno.

Arriva una nuova ondata di gelo in Italia?

I mesi di gennaio e febbraio hanno messo a dura prova ognuno di noi con le bassissime temperature, marzo ha confuso ancora di più le aspettative è aprile non è stato da meno. La speranza di ognuno di noi è che il meteo potesse migliorare con l’arrivo del mese di maggio ma, dopo l’ultimo weekend di aprile 2019 afoso che ha incoraggiato tante persone anche da andare al mare soprattutto nel sud Italia, a quanto pare dobbiamo prepararci a un nuovo collasso delle temperature che ci sarà proprio durante il primo weekend di maggio.
Secondo quanto reso noto da alcuni siti di informazione dedicati al meteo il primo fine settimana porterà temporali e non solo. Pare che dovremmo prepararci ad avere giornate primaverili, alternate aggiornate completamente invernali con tanto di piogge sparse.

Caldo anticiclone sub-tropicale

Dunque, come abbiamo appena spiegato, il primo fine settimana di maggio non si prospetta idilliaco e né tanto meno primaverile. Nel sito ilmeteo.net si fa riferimento alla posizione attuale dell’ITCZ, ovvero la zona di convergenza intertropicale, qui è possibile leggere come questa linea sia situata sull’Africa e va ad indicare quanto a nord e a sud si posiziona il caldo anticiclone subtropicale. La figura che troveremo predominante nel periodo estivo. In un certo qual modo possiamo tranquillamente affermare che il caldo che non abbiamo avuto modo di vivere nei mesi primaverili, ci verrà risarcito durante l’estate. Ma prima di quanto detto dovremmo prepararci a subire una nuova ondata di gelo soprattutto nel primo weekend di maggio che va da giorno 4 al giorno 6.

Previste nevicate a bassa quota

Nei prossimi giorni l’Italia verrà invasa da un’ondata di gelo che porterà un nuovo collasso delle temperature. Secondo quanto reso noto dovremmo prepararci ad avere delle temperature che si aggirano tra i 9 e i 10 gradi e non solo, dato che sono previste anche nevicate anche a bassa quota. I due giorni più brutti saranno comunque quelli di lunedì 6 maggio e martedì 7 dove l’aria fredda si concentrerà al centro sud provocando anche nevicate nell’Appennino già a quota 1000 metri.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *