Raoul Bova e Chiara Giordano, siamo genitori il nostro legame non scioglierà mai

Pubblicato il: 18 Ottobre 2019 alle 11:02

Per nulla al mondo Raoul Bova si sarebbe perso il compleanno del suo Francesco. Il secondogenito dell’attore romano taglia il traguardo della maggiore età e festeggia con un party esclusivo: diciotto candeline sulla torta e l’importante presenza del suo papà, che oramai è fidanzato da  sei anni con Rocio Munioz Morales, dalla quale ha avuto altre due figlie, le piccole Luna e Alma. Proprio l’attrice e i modella spagnola, però, è la grande assente della festa. Pare che  l’ex valletta del Festival di Sanremo non sia mai entrata in sintonia con la famiglia  del bello delle serie  tivù e che Raoul abbia sfidato la sua gelosia  pur di partecipare al A party del figlio.

Qui il protagonista della fiction Ultimo si ritrova faccia a faccia con Chiara Giordano, mamma del festeggiato e del primogenito di Bova, Alessandro Leon. Tra Raoul e la ex moglie ci sono stati sorrisi teneri e baci. «Siamo genitori che crescono due figli. Ogni tanto lui mi chiede consigli sul lavoro: siamo sereni», ha detto la figlia dell’avvocato Annamaria Bernardini de Pace e concorrente del programma di Canale 5 Amici celebrities.

Certo, per lei l’addio al marito non è stato facile da superare. Galeotto per Bova è stato il set del film Immaturi – il viaggio, dove l’interprete ha incontrato per la prima volta la sua Rodo. Dopo tredici anni di matrimonio, nel 2013 è arrivata la separazione tra lui e la Giordano con grande dolore per tutta la famiglia e con un lungo strascico polemico.

Almeno nei primi tempi tra gli ex coniugi è sceso il gelo. 11 tempo, però, ha lentamente curato le ferite. Raoul ha mantenuto con i due maschi di casa un bel rapporto, cercando di non far mancare loro né affetto né sostegno. E anche con Chiara, nonostante tutto, il rapporto si è ristabilito a poco a poco. «È stata la donna con cui ho fatto i miei figli, ha grande intelligenza e sensibilità ed è una madre perfetta», ha detto Bova della ex. «Ci sarà sempre un legame che non si può sciogliere: l’essere genitori», ha concluso.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *