Reddito di cittadinanza ultimissime, oggi l’evento di presentazione

Approvato il reddito di cittadinanza, oggi è partito al Nazionale Spazio Eventi di Roma l’evento M5s per la presentazione di questa misura. La presentazione è avvenuta tramite slide e maxischermi con i colori blu e giallo ed uno slogan con su scritto “Nessuno rimarrà più indietro”.

Alessandro Di Battista e Davide Casaleggio, i parlamentari M5s e capigruppo. Grande assente per motivi personali il garante M5s Beppe Grillo che però ha chiuso l’evento via collegamento tramite Skype. Durante l’evento è stato anche previsto un video per poter ricordare Gianroberto Casaleggio. La manifestazione si è svolta nella sala allestita sotto la regia di Rocco Casalino, alla presenza dei rappresentanti del governo e giornalisti, ministri M5s Barbara Lezzi, Danilo Toninelli e Alfonso Bonafede.

Presenza speciale in sala per Lino Banfi che è anche salito sul palco. E’ stato Luigi Di Maio a presentare l’attore facendo anche una battuta “Abbiamo fatto Lino Banfi patrimonio dell’Unesco”. L’attore intervenuto ha dichiarato “Voglio portare un sorriso ovunque“. “Abbiamo fatto tante marce Perugia Assisi in questi anni e abbiamo portato il reddito di cittadinanza al centro del dibattito quando nessuno ci credeva. Oggi siamo qui per festeggiarlo e spiegarlo, ma fatemi dire che si incastra in una serie di misure per le imprese già previste nella legge di Bilancio”, ha dichiarato il vicepremier Di Maio.

Durante la presentazione, sono stati citati vari punti tra cui il riordino degli incentivi, sgravi fiscali su beni strumentali, riduzione del 30% dei premi Inail e il fondo nazionale innovazione per le startup innovative da un milione di euro. “Quando dicevo che avremmo abolito la povertà intendevo questo. Con i 780 euro del reddito di cittadinanza aiuteremo le fasce più deboli della popolazione”, ha dichiarato ancora Luigi Di Maio nel corso dell’intervento di apertura, spiegando quelli che sono anche i requisiti previsti per poter accedere a questo sussidio.

L’obiettivo deve essere anche far conoscere la misura a tutti. L’informazione è un elemento importante, che nei precedenti governi è stato sempre sottovalutato”, ha aggiunto ancora Di Maio.  L’evento è stato annunciato da Luigi Di Maio che ha parlato dell’evento in assemblea congiunta M5s. “Domani ci sarà un evento per presentare il reddito ai direttori di giornali, che sicuramente non l’avranno letto. Così non avranno scuse”, ha dichiarato il capo politico 5 Stelle. “Se tutto va bene non dobbiamo raccontare che le cose sono cambiate ma spiegare alle persone come accedere al reddito”, ha concluso il vicepremier.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.