Press "Enter" to skip to content

Regina Elisabetta e i problemi con l’alcool: ecco la drastica decisione

Nel corso di questi anni si è spesso parlato della Regina Elisabetta e del particolare rapporto che questa ha con le persone che lavorano per lei. A quanto pare la cura del dettaglio è quella che fa la differenza e rende la sovrana il datore di lavoro che tutti vorrebbero.

Il codice segreto delle borsette della Regina Elisabetta

Lavorare con la Regina Elisabetta deve somigliare più a una ‘missione’ nella vita, piuttosto che a un lavoro vero e proprio. Seguire tutte le regole imposte da questa e tenere bene a mente ogni suo segnale, inoltre, non deve essere semplice.

Non a caso, non molto tempo fa ha fatto parecchio discutere la diffusione del codice segreto legato all’utilizzo della borsetta che i collaboratori della Regina Elisabetta devono imparare a memoria. Ebbene sì, lo staff che segue la sovrana in giro per il mondo deve essere sempre proto a salvare Queen Elisabeth da ogni situazione disdicevole, riuscendo a captare il movimento della borsetta che porta sempre con sé. Il tutto però non finisce qui.

La Regina Elisabetta e i problemi con l’alcool

Nel corso di queste settimane, inoltre, ha fatto discutere ance il modo in cui la Regina Elisabetta già da tempo ha pianificato il giorno della sua morte perché niente deve essere lasciato al caso. Un messaggio in codice al primo ministro e i famigliari che, secondo le sue istruzioni, devo dare esecuzione al funerale e successivamente all’incoronazione del nuovo re.

Il tutto però non finisce qui, dato che la Regina Elisabetta vuole che tutto ciò che la circondi deve essere sotto stretti controllo ogni giorno, ogni momento, ogni attimo. Sulla base di tale motivazione sono stati anche diffusi quali sono ad oggi i problemi che la Regina Elisabetta ha con l’alcool e come questa curi anche la quantità di tali bevande che ogni suo collaboratore può assumere.

Open bar chiuso per abuso

A quanto pare, non molto tempi fa la Regina Elisabetta aveva decido di concedere ai suoi dipendenti, trai tanti privilegi, anche l’accesso costante a un open bar che si troverebbe all’interno di Buckingham Palace. Successivamente però la Regina Elisabetta sarebbe stata costretta a chiuderlo per salvaguardare la salute dei suoi fidati collaboratori.

Secondo alcuni rumors diffusi dai tabloid inglesi, infatti, sembrerebbe che molti dei collaborati della Regina Elisabetta, infatti, abbiano abusato di tale privilegio, facendo sì che questa dovesse ridimenzionare il tutto. Ad oggi uno dei privilegi che non avrebbe mai modificato le sue regole sarebbe quello legato all’ufficio medico del palazzo reale.

Be First to Comment

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *