Snoop Dogg assume rollatore professionale “Lavoro a tempo pieno e ben retribuito”

Pubblicato il: 23 Ottobre 2019 alle 4:09

La storia di Snoop Dogg con la droga non è di certo una novità e va avanti ormai da parecchio tempo. Le novità più importati però sembra siano arrivate soltanto recentemente. Il rapporto tra questa droga e il rapper sembra che ad oggi sia piuttosto significativo e improntato su un legame commerciale. Questo da quando la California che è lo Stato dove Snoop è cresciuto e dove attualmente vive, ha decido di legalizzare l’utilizzo dei derivati della cannabis ma solo a scopo ricreativo.

Questo ha fatto si che Snoop Dogg da semplice rapper diventasse un imprenditore ed è infatti riuscito ad inserirsi in servizi e varie start-up sfruttando l’immagine di icona della cannabis. Ad oggi, ovviamente togliendo Bob Marley, Cordozar Calvin Broadus Jr, è questo il vero nome di Snoop Dogg, l’uomo che più al mondo incarna la cannabis culture. Da qualche anno a questa parte l’erba non è più solo presente nei video e nei brani del rapper ma si trova anche in tanti business plan di tante attività.

Questa notizia in questi giorni sta letteralmente spopolando ma non c’è poi da stupirsi conoscendo Snoop. Ad ogni modo, tutti i più popolari magazine del mondo si stanno occupando di questa notizia e soprattutto del fatto che stando a quanto riferito da lui stesso, avrebbe assunto un professionale blunt roller. Si tratterebbe di un rollatore professionale, una persona che è addetta proprio a questa mansione, ovvero acconciare delle sigarette alla marijuana realizzate con cartine a base di foglie di tabacco o in canapa, al cui interno ovviamente viene messa solo marijuana e non il classico tabacco.

Snoop Dogg assume rollatore professionale

Le mansioni di questo professionista sono state spiegate dallo stesso Snoop Dogg, sostenendo che questo è stato assunto solo per preparargli blunt per lui e per i suoi collaboratori. L’attore Seth Rogen, ha visto il rollatore al lavoro e lo ha descritto in questo modo: “Sa capire il senso di uno sguardo sul volto di qualcuno, quando sembra che qualcuno voglia fumare un blunt, lui lo fa e te ne dà uno. Ha un tempismo incredibile”. Snoop Dogg parlando del suo dipendente avrebbe detto “Quel figlio di pu….. ha un tempismo impeccabile”. Poi poco prima parlando del suo collaboratore avrebbe detto di voler offrire lui un compenso compreso tra i 40 ed i 50 mila dollari annui e poi ha aggiunto: “Questa è la sua occupazione, il suo lavoro a tempo pieno, nel suo curriculum c’è scritto che è un rollatore di blunt”.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *