Taylor Mega è stata bannata da TikTok, la verità della influencer

In queste ore si è diffusa una notizia che ha lasciato un po’ tutti senza parole. Sembrerebbe che l’influencer Taylor Mega sia stata addirittura bannata da tiktok, notizia che da una semplice indiscrezione è diventata conferma. È stata la stessa influencer a raccontare che cosa è accaduto al proprio profilo e lo ha fatto attraverso delle Instagram Stories dove ha espresso il suo risentimento per la scelta operata dagli operatori del nuovo social network.

In quest’ultimo periodo l’applicazione giapponese tiktok sembra che stia davvero spopolando per lo più tra i giovani ma Taylor Mega è stata bannata. Ma per quale motivo? Sembra che l’azienda abbia ritenuto che i suoi video fossero troppo sexy e provocanti per la community e quindi il suo profilo è stato bannato.

Il profilo TikTok di Taylor Mega è stato bannato, ecco la verità

All’ex fidanzata di Sfera ebbasta non è affatto piaciuto questo gesto e quindi è andata su Instagram dove si è lamentata con tutti i suoi follower che ammontano a circa 2 milioni. «Buongiorno a tutti. Mi hanno bannato il mio Tik Tok solo perché ero in costume. Niente di porco, non era osè. Tik Tok non capisce un ca**o». Sono queste le parole dichiarate da formica in una Instagram Stories pubblicata ovviamente sul suo profilo Instagram dove spiega e conferma soprattutto quanto accaduto.

L’influencer ha definito questo intervento da parte dell’applicazione cinese piuttosto eccessivo. I video dell’influencer sono stati ritenuti eccessivi e per questo bannati. Nello specifico ad aver scatenato l’ira di TiKTok pare sia stato un video che ritraeva l’influencer con un costume striminzito, anche se coprente.

Il video incriminato

Così Per rendere tutti partecipi di quanto accaduto Tylor Mega ha deciso di pubblicare il video incriminato e questa volta lo ha fatto sul suo profilo Instagram e più nello specifico tra le tue storie. Tutti i follower dell’influencer hanno Quindi detto che effettivamente la donna aveva ragione Perché per quanto potesse essere sexy e provocante, il contenuto di questo video non era così esagerato tanto da essere censurato dall’applicazione giapponese. Ad ogni modo così è stato e adesso alla ricca influencer che tanto sta facendo parlare di se in questi ultimi anni, non resta che continuare a postare i suoi video provocanti e sensuali più o meno, ma su Instagram e non su TikTok. La maggior parte dei suoi fan le hanno comunque dato ragione.

Be the first to comment

Leave a Reply

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*


Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.