Tina Cipollari di Uomini e Donne frena sulle nozze con Vincenzo

Tina Cipollari Uomini e Donne litiga con una donna fuori il programma: cos'è successo?

E successo durante la puntata in cui è stata eliminata Ambra Lombardo. Sto guardando il Grande Fratello con i miei figli più piccoli Gianluca e Francesco, di dodici e tredici anni, quando quest’ultimo a un certo punto dice: “Sarei contento che uscisse la professoressa, la voto anche sei volte per farla uscire!”. “Ma perché?” gli domando. “Perché sta troppo dietro a papà (Chicco Nalli) e mi dà fastidio”, risponde lui. Allora io ridendo ribatto: “Ma come? Del resto è giusto che anche lui si rifaccia una vita…”.

Nel frattempo, però, la ragazza viene eliminata dal gioco e Francesco comincia ad esultare. Non ce l’aveva personalmente con lei: avrebbe riservato lo stesso trattamento a chiunque altra fosse stata al suo posto. E allora io commento, sempre ironica: “Peccato, io invece spero che si mettano insieme, così lei può aiutarvi a fare i compiti di scuola”. “Per carità!” hanno risposto loro due all’unisono. È stato un siparietto divertente, almeno fino a quando lo stesso Francesco, stavolta con gli occhi lucidi, mi domanda: “Mamma, non pensi di tornare con papà? Sarebbe bellissimo!”.

A quel punto, hai tremato? «Dentro di me pensavo che avrei voluto rispondere di sì, ma proprio non ci riuscivo. Di solito in una coppia è solo uno dei due a stancarsi, mentre l’altro ama ancora, ma nel caso mio e di Chicco eravamo entrambi stanchi, a meno che lui non mi abbia detto la verità. Io per un po’ avevo retto nell’interesse dei figli, ma poi sono esplosa. Alla fine a Francesco ho detto: “Lo sai come sono andate le cose, te le spiegherò meglio negli anni perché alcune ora non puoi capirle. Sai che io e papà abbiamo un bel rapporto e ci vogliamo sempre bene!”.

Francesco ti ha spiazzato…

«Sì, mi ha trovato impreparata. Lui fino ad allora era stato l’unico dei nostri tre ragazzi a non dirmelo ancora. Mattias, il più grande, di sedici anni, ha capito bene la situazione».

Chicco sembrava interessato ad Ambra…

«L’ho visto molto dispiaciuto quando lei è uscita, ma c’è da tener conto anche che lì dentro è tutto amplificato. Pare che anche tei gli avesse messo gli occhi addosso». –

Ti ha disturbato vederlo interessato a un’altra donna?

«Non ho provato gelosia o un altro sentimento, diciamo che mi ha fatto un effetto un po’ strano vederlo alle prese con una storia d’amore e un corteggiamento: un conto è immaginare e un conto è vedere. Comunque, non per minimizzare Ambra, ma lei con Chicco non reggerebbe nella vita vera perché lui è uno che ama molto la leggerezza. Lei invece, da quello che ho visto in Tv, sembra troppo fiscale. Fisicamente però è molto bella. Ma non sarà mai come Tina Cipollari. Chicco non troverà mai un’altra come me».

Ne sei certa?

«Sì! Non troverà mai una come me, nemmeno se mi clonassero! Qui non si parla di bellezza, ma di carattere e credo che il mio sia unico, il più adatto a lui. Non mi sto paragonando ad Ambra, parlo in generale. Lo conosco da quasi diciotto anni. Anche lui è molto particolare: va preso con le pinze: con lui non puoi importi e fare la maestrina».

Dentro la casa Chicco parla di te e ha pianto quando ha fatto notare agli altri concorrenti che gli domandano sempre dei figli

e mai di voi due.

«Non mi ero mai accorta della sua vena malinconica e del suo rammarico prima di vederlo al Grande Fratello. Mi ha fatto effetto vederlo commosso durante questo sfogo, perché io l’ho sempre visto spavaldo, lo è stato anche quando, dopo la separazione, aveva detto che era stata “la cosa migliore che avessimo fatto”. Penso che lui abbia sofferto più di me, ha un carattere molto diverso dal mio».

Lui parla bene di te. Nel suo negozio ti ha anche difeso da una cliente che aveva detto: “Finalmente ti sei lasciato con quella belva”.

«Si, lo so, conosco questo episodio. Io farei la stessa cosa al suo posto, perché due persone intelligenti che hanno avuto una lunga storia d‘amore e tre figli non possono odiarsi. Certo, qualche lite può capitare, ma non l’odio, perché si rimane genitori per tutta la vita e bisogna “funzionare” per i figli. Noi, per amor loro, abbiamo deciso di essere ragionevoli affinché non ne risentano in maniera esagerata».

Insomma, il tuo Vincenzo non rischia per un tuo ritorno di fiamma con Chicco?

«Tutto può accadere, ma è più probabile che mi vedano con un altro uomo piuttosto che con Chicco. Con Vincenzo non ci siamo giurati amore eterno, ci stiamo conoscendo e frequentando. Avendo avuto questa esperienza del matrimonio alle spalle io adesso ci vado con i piedi di piombo. Con Vincenzo sto bene e spero che sia l’uomo della mia vita, ma è presto per dirlo. Non è nemmeno un anno che stiamo insieme. Cosi, anche se ci vediamo tutte le settimane, lui vive a Firenze e io a Roma».

Altri tifano per te e Chicco?

«Molti fan mi dicono: “Tina, ti prego, facci sognare come Belen e De Martino, toma insieme a Chicco”. Ma la nostra separazione è stata molto pensata, abbiamo cercato di salvare il rapporto anche prima, ma non c’era proprio più niente da fare. Insieme non funzioniamo più: siamo troppo diversi. Sarebbe un altro errore. Ma ho stima di lui come padre».

You may also like...

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.