Albano e Romina Power il loro divorzio: perché i due cantanti si sono lasciati?

Il divorzio tra Albano e Romina continua a tenere banco nel mondo del gossip italiano dato che i fan, e non solo, cercano spesso di capire quali possano essere stati i motivi che hanno condotto la coppia a separarsi definitivamente. Ma ecco che oggi viene riportato alla memoria di tutti quelle che sono state le dichiarazioni della coppia su quel periodo molto duro.

Albano e Romina divorzio

La coppia formata da Albano e Romina ha sempre tenuto banco nel mondo del gossip per via delle loro vicende sentimentali che ruotano attorno al triangolo con Loredana Lecciso, la compagna a cui l cantante di Cellino San Marco è stato legato per quasi un ventennio.

L’amore, dunque, è sempre stato il perno della vita di Albano anche se in molti sono convinti del fatto che il cantante abbia sempre amato solo Romina e che i due possano anche esser tornati insieme mantenendo il massimo riserbo sulla cosa. Ma oggi l’attenzione mediatica continua a essere focalizzata sul loro divorzio, ecco perché.

Perché si sono lasciati?

Quali siano i motivi alla base del loro divorzio, a quanto pare, non è dato sapere ai fan o al pubblico che li segue da sempre nel tentativo di capire se Albano e Romina siano tornati insieme oppure no.

A colpire sono state le dichiarazioni che Albano ha rilasciato al settimanale Oggi, in occasione della quale sul divorzio da Romina ha dichiarato: “Ho aspettato otto anni sperando che qualcosa cambiasse: desideravo che la mia vita tornasse quella di prima. Mi dicevo che l’amore tra noi avrebbe resistito, che la crisi sarebbe passata. E invece quella crisi l’aveva travolta. Mio malgrado, fui costretto ad accettare la realtà”.

“Volevamo condividere ogni cosa”

Romina Power è stata la fautrice del divorzio, ma anche la cantante non ha vissuto bene il momento essendo rimasta legata al cantante di Cellino San Marco per circa 30 anni.

La stessa Romina, provata anche dalla scomparsa di Ylenia, in occasione di un’intervista rilasciata al Maurizio Costanzo Show, ha deciso di aprire il suo cuore e raccontare quali sono state le sue emozioni scatenate dal divorzio con il suo compagno di vita ma anche di musica. Non a caso, ecco che l’artista americana ha dichiarato: “L’ho vissuto malissimo, come una sconfitta. Perché credevo molto nel matrimonio. In fondo il mito di Albano e Romina è nato perché noi due volevamo cantare insieme, fare insieme le tournée, condividere ogni cosa. Però i miei figli mi sono stati molto vicini”.

Tra le novità di questa edizione, la presenza fissa in studio di Al Bano (76, vero nome Albano Carrisi) e Romina Power (68). In ogni puntata, i due cantanti duettano con i professori del programma in una gara goliardica ribattezzata Amici prof. Chi vince avrà la possibilità di ottenere piccoli “privilegi” per il ragazzo a cui è associato: un modo per rendere la gara ancora più avvincente.

E sono 19. È appena cominciato il Serale della 19ª edizione di “Amici”, la più longeva delle creature televisive di Maria De Filippi. E anche quest’anno i nomi del cast sono di prim’ordine: si va da Al Bano e Romina a Vanessa Incontrada, da Gabry Ponte a Tommaso Paradiso, senza dimenticare l’inossidabile Loredana Bertè.

Maria, com’è il suo rapporto con “Amici” rispetto agli altri suoi programmi? «Sono affezionata a tutti e Dopo aver fatto il super ospite a Sanremo e dopo aver pubblicato il nuovo album “Raccogli l’attimo”, entrambi in coppia con Romina, con cui ha un’intesa perfetta, Al Bano è una presenza fissa ad “Amici” (sempre con Romina) in questa edizione piena di sorprese.

Contento di essere in uno show in cui i protagonisti sono i giovani? «Ma lo sono anch’io, alla mia età, con i miei primi 55 anni e passa di carriera! (ride). Con la mia esperienza potrei insegnare qualcosina a questi ragazzi che hanno molto talento, ma forse possono imparare altro. E meno male!». Cosa ci tiene a trasmettere? «Nella scuola di “Amici” apprendono la disciplina ferrea. Io aggiungo che la bravura è niente senza la passione. E una sana umiltà, una vera umiltà, una fortissima umiltà. Imprescindibile se si vuol fare questo mestiere».

Ha già adocchiato i ragazzi che hanno più stoffa? «A me bastano tre minuti, quattro al massimo, il tempo di una canzone. Ma al di là della vocalità, ci vuole l’anima. La partita è aperta: la prima puntata è un battesimo, ora dobbiamo fare comunione, cresima, matrimonio…».

La giuria la diverte? «Gabry è un bravo ragazzo. Loredana, beh, è Loredana. Ma attenzione a Vanessa: ha carattere. Ora che ci penso potrei approfittare della sua presenza ad “Amici” per fare pratica con il mio spagnolo». E con Maria De Filippi che cos’ha in comune? «Abbiamo la stessa visione del lavoro, fondata sul rispetto reciproco e sulla serietà». Perché ha pensato proprio a lei e a Romina come ospiti fissi in questo “Amici”? «Credo che l’idea le sia venuta quando abbiamo registrato una puntata di “C’è posta per te”.

Lì è scattata la molla di avere il duo anche in questo show». Al Bano e Romina è un super brand internazionale. L’ha mai sfiorata l’idea di registare il marchio? «Mai passato per la mente. Forse dovremmo, come Harry & Meghan. Una volta in Russia volevano fare un film su di noi. Ma nella sceneggiatura c’erano un sacco di cose inventate e quindi non ho dato il permesso. Dovrei scriverlo io». Cosa scriverebbe nel suo film? «Che io con Romina sul palco sto da Dio».

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *