Press "Enter" to skip to content

Asia Argento il caso Me Too: “Mi sono vendicata, questo va a te”

Asia Argento torna a parlare del movimento Mee Too delle accuse di violenza sessuale che sono state mosse a Harley Weistein. L’uomo è stato condannato ed ecco che Asia Argento manda un messaggio al suo compagno che purtroppo non c’è più.

Asia Argento il caso Me Too

In questi anni abbiamo avuto modo di vedere Asia Argento attivamente impegnata nel movimento Me Too per il quale si era fatta portavoce e volto noto. L’attrice ha poi deciso di pendere le distanze da quello che era successo per via del caso Jimmy Bennett.

Nel corso delle ultime ore ecco che viene diffusa una notizia che riguarda Asia Argento e il caso Weistein che orma è giunto al termine con la sua condanna. A raccontare il tutto è stata la stessa attrice con un post davvero toccante.

Il messaggio: “Questo va a te”

Il caso Weistein ha coinvolto diverse attrici del mondo di Hollywood, compresa anche Asia Argento che si è fatta portavoce del movimento Mee Too che in America ha supportato diverse donne nel mondo.

La condanna di Weistein è stata una grande vittoria per il genere femminile, ma anche per Asia Argento che ha sempre creduto nella giustizia, supportata anche dal suo compagno Anthony Bourdain. Non a caso sui social è possibile leggere: “Mi sento vendicata. Non soltanto io ma tutte le donne che hanno lottato per la giustizia. Mi sento vendicata nei confronti di tutti quegli uomini e pure quelle donne che in Italia mi hanno chiamato ‘prostituta’ solo per aver raccontato la verità su quanto mi era accaduto quando avevo 21 anni. Harvey Weinstein è ora uno stupratore condannato. Due sopravvissute piangono e festeggiano. Grazie a Dio. Grazie a tutte le donne coraggiose. Grazie al giudice e alla giuria di New York City, questo va a te Anthony”.

L’addio a Pechino Express

Asia Argento dopo lo scandalo e la drammatica morte del compagno, ha subito cercato conforto nel lavoro mettendosi in gioco anche a Pechino Express, che ha dovuto lasciare per via di un infortunio al negozio.

In occasione di una lunga intervista rilasciata a Vanity Fair, ecco che Asia Argento ha commentato l’addio a Vanity Fair affermando: “Mi dispiaceva tantissimo lasciarla sola. Quella sera in ospedale ho avuto un crollo: ho pianto tantissimo, ma più di rabbia. Io il dolore lo gestisco, quella del ginocchio l’ho presa per l’ennesima ingiustizia, la solita iella che mi accompagna”.

Be First to Comment

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *