Asia Argento, insieme a Vera Gemma formava il team de «Le figlie d’arte». Con la tv non è fortunata…

Come uno sportivo costretto a gettare la spugna dopo un infortunio. Asia Argento aveva voglia di spaccare il mondo, o meglio l’Asia, attraversando insieme alla compagna di squadra Vera Gemma i tre Paesi-tappa dell’ottava edizione di «Pechino Express – le stagioni dell’Oriente».

A tradirla è stato il ginocchio. Le lacrime versate dall’attrice figlia d’arte sono state la prova di quanto tenesse ad arrivare in fondo, in Corea del Sud, passando per il superamento di varie prove prima in Thailandia e poi Cina.

La seconda puntata le è stata fatale: «A parte il dolore fisico, il dolore più grande è andarmene, ma c’est la vie» il suo congedo commosso di fronte ai colleghi e al cerimoniere Costantino della Gherardesca, che dopo l’intervento del medico ha informato i viaggiatori: «Deve tornare in Italia, mi dispiace perché era simpatica». Il fattaccio si è consumato durante la prova Immunità, quando l’ex compagna di Morgan è inciampata sbattendo rovinosamente la rotula a terra, senza però fermarsi, arrivando addirittura prima con Vera Gemma.

«Io mi sono fatta male e non mi lamento, perché non sono una piagnona» la battuta della Argento a Max Giusti del team «Gladiatori», il quale aveva confessato di aver rischiato grosso dopo un capitombolo dalle scale, «io non ho bisogno di dirlo».

Una nobile resistenza scaduta con il sopraggiungere del dolore non più sopportabile. Soleil Sorge, che partecipa insieme alla madre, alla pietà ha preferito una battuta infelice: «Meglio, no? Adesso farai pena per (scroccare) i passaggi». Il sito Internet Dagospia ne aveva anticipato la resa già a novembre, quando l’attrice era stata pizzicata in Italia nel bel mezzo della registrazione del format, ma la diretta interessata non aveva mai confermato la notizia. Vera Gemma, sua socia nel team de «Le figlie d’arte» ha scelto di continuare l’avventura orientale in compagnia di Gennaro Lillio dei «Guaglioni», eliminati. Ora costituiscono il duo de «I Sopravvissuti».

Mai nome fu più azzeccato per Vera, figlia dell’attore Giuliano Gemma, che nella vita si sente assolutamente una superstite, un po’ come l’amica Asia: «Sopravvissuta a una serie di situazioni pericolose nelle quali mi infilavo» ha ammesso la donna, «ce lo diciamo sempre (con Asia), “Madonna che culo a essere ancora vive». Di certo Asia Argento è in credito con la fortuna, almeno, in televisione, visto che nel 2018 dovette abbandonare anche il ruolo di giudice di «X Factor» per difendersi dalle accuse di Jimmy Bennett, attore che l’aveva denunciata per molestie quando lui era minorenne.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *