Press "Enter" to skip to content

Belen Rodriguez in clinica, sottoposta ad un trattamento estremo. Cosa è accaduto?

Belen Rodriguez non riesce proprio a stare lontana dai riflettori e non smette di far parlare di se. Questa volta però la showgirl Argentina sembra avere stupito tutti dopo avere pubblicato un video che ha destato un po’ di clamore e di stupore. In questo video Belen Rodriguez pare si sia ripresa in un momento molto particolare. Nello specifico pare che la showgirl si stesse sottoponendo ad un trattamento estremo chiamato crioterapia. Per chi non sa di cosa stiamo parlando, si tratta di un trattamento molto particolare. Letteralmente crioterapia vuol dire terapia con il freddo. Ma vediamo più nel dettaglio cosa ha fatto questa volta Belen per stupire tutti i suoi fan.

Belen Rodriguez combatte la cellulite con un trattamento estremo

Come abbiamo già avuto modo di anticipare, in queste ultime ore Belen Rodriguez si è sottoposta ad un trattamento estremo per combattere la cellulite. Si tratta della crioterapia, ovvero la terapia del Gelo che per chi non lo sapesse va a tonificare ed a stimolare il metabolismo aiutandolo così a combattere gli inestetismi della cellulite. Trattandosi di un trattamento che viene fatto a temperature molto fredde e anche sotto lo zero, i fan sono rimasti letteralmente senza parole nel guardare il video pubblicato da Belen sul suo profilo Instagram.

Belen non è la sola però ad aver accettato di sottoporsi a questo trattamento estremo e molte altre donne dello spettacolo hanno accettato di farlo. Tra queste c’è sicuramente Ilary Blasi che alcuni anni fa ha scelto di immergersi in una vasca gelida ed ha condiviso con tutti i suoi fan questo momento. Ritornando però a Belen, dalle immagini che l’argentina ha pubblicato sul suo profilo si può capire quanto la temperatura sia fredda visto che all’interno della vasca, indossa anche un cappellino di lana.

Crioterapia, che cos’è?

Come abbiamo in parte già spiegato, la crioterapia è una terapia molto particolare che fa uso del ghiaccio. Il trasferimento tra quest’ultimo ed il corpo avviene proprio per mezzo di un meccanismo di conduzione che porta all’abbassamento generale della temperatura corporea. Gli effetti principali sono quella della vasocostrizione iniziale, alla quale segue poi una vasodilatazione Dopo i primi 20 30 minuti di applicazione. Andando più nel dettaglio, questa crioterapia è considerata ad oggi uno dei nuovi metodi di cura e va ad agire sul metabolismo cellulare, senza però creare alcun tipo di problema.

Be First to Comment

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.