Come fare involtini fritti di borragine e pancetta

SANYO DIGITAL CAMERA

Preparazione • Fate rosolare in una padella lo scalogno tritato con le acciughe e un filo di olio. • Sbollentate le foglie di borragine, fatte a listerelle, in acqua salata. Scolatele e unitele in padella con lo scalogno. Fate insaporire, regolate di sale e di pepe, e spegnete. Unite il pecorino grattugiato e fate raffreddare. • Sistemate le fette di pancetta su un tagliere, distribuite sopra un pochino di composto e arrotolate fino a ottenere degli involtini. Trasferite in frigo e fate riposare. • Per la pastella: mescolate in una ciotola la farina con il vino, un pizzico di sale e la scorza di limone grattugiata; quindi incorporate l’albume montato a neve. • Aiutandovi con degli stecchini, passate gli involtini nella pastella e poi friggeteli in olio di semi ben caldo. • Scolateli e fateli asciugare su carta assorbente da cucina. • Conditeli con un pizzico di sale e serviteli ben caldi.

Ingredienti per 4 persone
500 g di foglie di borragine
30 g di scalogno • 30 g di acciughe
30 g di pecorino • 20 fette sottili
di pancetta • olio di semi di arachide
olio extravergine di oliva • sale e pepe
Per la pastella: 100 g di farina
80 ml di vino bianco • 1 limone
1 albume • sale

Be the first to comment

Leave a Reply

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*


Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.