Coronavirus, il virus è nato in laboratorio o è naturale? La verità sul video apparso sui social

In quest’ultimo periodo ci siamo posti davvero tante domande riguardo il coronavirus e su quale sia stata la sua origine. In molti hanno sostenuto in quest’ultimo periodo che il Covid-19 sia nato in laboratorio e che qualcuno sapesse che cosa sarebbe successo nel 2020. Il tutto avrebbe avuto inizio nel momento in cui è circolato sul web un video che è stato estrapolato da una puntata del programma Leonardo e che è andato in onda nel 2015. Pare che nel corso di questo servizio si facesse riferimento ad un virus nato in laboratorio in Cina. Questo video sarebbe finito sul web e sarebbe diventato virale nel giro di pochi istanti. In molti chiedono chiarimenti e informazioni più dettagliate. Ma cosa c’è di vero? Questo virus è davvero nato in laboratorio o è un virus naturale?

Coronavirus, il Covid-19 è nato in laboratorio o è un virus naturale?

Sembra che nella puntata in questione, andata in onda nel 2015 ci si interrogasse su un super virus molto probabilmente letale, il quale sarebbe nato in un laboratorio cinese. Questo video è circolato già nelle scorse ore sui social e sui profili Whatsapp, diventando virale nel giro di Pochi istanti. Il mondo della scienza è dovuto intervenire nel più breve tempo possibile per cercare di fare dei chiarimenti ed evitare che questo servizio potesse creare preoccupazioni e situazioni spiacevoli.

“Un gruppo di ricercatori cinesi innesta una proteina presa dai pipistrelli sul virus della Sars. Ne esce un supervirus che potrebbe colpire l’uomo”. Non si tratta di una tesi complottista, ma di un servizio del giornalista Maurizio Menecucci che racconta di questo esperimento che sarebbe stato effettuato nei laboratori cinesi che aveva mandato in allarme una consistente parte della comunità scientifica al punto da far togliere al laboratorio Made in China, il sostegno Usa.

Studio pubblicato su Nature Medicine

Su uno studio che è stato pubblicato su Nature medicine si legge quanto segue: “Nel mezzo dell’emergenza sanitaria globale da Covid-19, è ragionevole chiedersi perché è importante conoscere l’origine della pandemia. Capire nel dettaglio come un virus animale ha fatto il salto di specie per infettare l’uomo in modo così efficace ci aiuterà a prevenire simili eventi futuri. Non crediamo che sia plausibile qualsiasi scenario che riconduca la sua nascita al laboratorio”. Sembrerebbe che al momento ci siano diversi studi riguardo il coronavirus e anche sul ceppo di appartenenza, ma ad ogni modo la correlazione con il virus di cui si parla nel video non sembra essere collegabile.

Be the first to comment

Leave a Reply

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*


Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.