Intrattenimento

Daria Bignardi: età, altezza, peso, marito, figlio e malattia della conduttrice

Ricorderete sicuramente Daria Bignardi per essere stata la conduttrice della prima edizione del Grande Fratello. Poi negli anni successivi la conduttrice ha ceduto il posto a Barbara d’Urso per un po’ di tempo è stata lontano dal grande schermo. Ad ogni modo, non tutti sanno però che questa sua esperienza al Grande Fratello non è stata la prima a livello lavorativo perché Daria era già una giornalista da circa 10 anni e pare rimette anche per il gruppo Mondadori da ancor prima. Ma cosa sappiamo effettivamente della vita di Daria Bignardi?

Daria Bignardi approda al Grande Fratello e acquisisce popolarità

Daria Bignardi è approdata in RAI intorno agli anni 80-90, ma durante la conduzione L’era glaciale sembra che in qualche modo il rapporto con L’azienda che sia inclinato. Sarebbe accaduto qualcosa proprio durante un’intervista fatta musicista Morgan, un qualcosa che non è affatto piaciuto all’azienda per la quale Daria lavorava e per questo motivo l’anno successivo è passata a La7 dove ha iniziato la sua stagione con Le invasioni barbariche un programma di interviste che ha portato la conduttrice a vincere anche un telegatto. Insomma, sembra che la sua carriera sia stata piuttosto ricca e varia è sicuramente non riconducibile soltanto quell’ esperienza al Grande Fratello.

Vita privata e carriera

Daria nasce il 14 febbraio 1961 a Ferrara ed è del segno dell’Acquario. Alta circa un 1.70 cm per 55 kg, Daria pare avesse un sogno ovvero quello di diventare una giornalista. Dopo aver conseguito la maturità classica si è spostata a Bologna, dove si è iscritta al Dams ma ben presto si iscrisse anche alla Facoltà di Lettere e Filosofia, conseguendo una laurea. Dopo un’ esperienza di breve durata a Londra si trasferisce a Milano dove ha fondato le sue radici e dove abita tutt’oggi insieme alla sua famiglia.

La malattia e il suo primo libro

Nella sua vita, ricca di grandi successi, Daria purtroppo ha dovuto anche affrontare un momento molto delicato, quello della malattia. La Bignardi ha dovuto lottare contro un brutto mostro ovvero il cancro al seno, esperienza che la stessa ha voluto raccontare con tanta forza e soprattutto ha voluto trasmettere a tutte quelle donne che si trovano a vivere la sua stessa situazione, l’entusiasmo e la voglia di vivere e di farcela. Di questo ne ha parlato anche in un libro da lei scritto ed intitolato “Storia della mia ansia” pubblicato nel 2018.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *