Elisabetta Gregoraci festeggia 40 anni con Briatore: la sorpresa di una persona inaspettata

Pubblicato il: 13 Febbraio 2020 alle 5:51

Elisabetta Gregoraci ha compiuto quarant’anni e ha deciso di festeggiarlo con una persona davvero importante al suo fianco, si tratta di qualcuno di speciale quanto inaspettato. Ecco chi ha fatto una bellissima sorpresa alla showgirl calabrese.

Elisabetta Gregoraci dopo la polemica di Sanremo 2020

Nel corso di passate settimane abbiamo avuto modo di vedere Elisabetta Gregoraci al centro della bufera mediatica per via di quelli che sono stati i fatti che l’hanno vista esclusa da Sanremo 2020.

La showgirl calabrese ha voluto rompere il silenzio e raccontare sui social cosa sarebbe successo tra le e Nicola Savino, anche se quest’ultimo ha subito negato le accuse della donna secondo il quale fosse stata esclusa per via delle diatribe tra il conduttore Flavio Briatore. A ogni modo, è giunto il tempo di guardare avanti, ed ecco che Elisabetta Gregoraci ricomincia da sé stessa e il suo compleanno.

Elisabetta Gregoraci compleanno: la sorpresa

Come abbiamo avuto modo di spiegare all’inizio del nostro articolo, questi giorni davvero speciali per Elisabetta Gregoraci che ha da poco festeggiato il suo cinquantesimo compleanno. La showgirl ha deciso di circondarsi di persone a lei molto care, anche se in molti non avrebbero mai immaginato di vedere al suo fianco vip come Jonathan Kashanian e Victoria Silvstedt, ai quali è legata da un’importante amicizia.

I due personaggi noti però non sono gli unici ad aver preso parte alla festa di compleanno di Elisabetta Gregoraci. Tra i presenti c’era anche Flavio Briatore, suo ex marito e padre del figlio Nathan Falco nato dal loro matrimonio. Che i due abbiano deciso di tornare insieme?

“È stata una decisione difficile per me”

Ricordiamo che Elisabetta Gregoraci e Flavio Briatore si sono separati dopo tanti anni di matrimonio, una separazione sofferta anche se i due hanno sempre affermato di essere rimasti in buoni rapporti.

Elisabetta Gregoraci, inoltre, in occasione di una passata intervista rilasciata a Domenica In ha dichiarato: “Flavio dice di volermi risposare? Lo fa come battuta. È stato difficile scegliere di separarmi, perché sono una donna profondamente cattolica e ho giurato davanti a Dio che saremmo stati insieme per sempre: non è stato possibile, purtroppo, e a marzo, dopo due anni di separazione, abbiamo divorziato”.

Possibile che dopo la diffusione delle foto con la baby fidanzata, Flavio Briatore e Elisabetta Gregoraci abbino deciso di tornare insieme, un po’ come è successo qualche mese fa anche a Belen Rodriguez e Stefano De Martino?

E’ attesa come una diva e come una diva arriva, fasciatissima in un mini dress che illumina il tramonto e scopre le sue lunghissime gambe. Nella guest house di Sanremo che ha ospitato per tutta la settimana del Festival eventi incontri e dibattiti, Suite 2020, sulla terrazza del lussuoso Hotel Miramare, è lei, Elisabetta Gregoraci, la vera e unica prima donna. È venuta da casa sua, qui a due passi, a Montecarlo, ha tagliato il nastro inaugurale, e poi è riscappata a Monaco dove l’attende il suo Nathan. Però non nasconde, con un pizzico di amarezza velata sotto un professionale sorriso, che questo avrebbe dovuto essere il suo Festival. Ma qualcosa è andato misteriosamente storto. Elisabetta ha parlato di una sua esclusione all’improwiso da L’Altro Festival, tirando in ballo il conduttore Nicola Savino e presunte motivazioni “politiche”. Poi Savino ha negato, dicendo di non aver mai pensato a lei e sostenendo addirittura che qualcuno avrebbe preso in giro entrambi.

È credibile questa versione “complottistica”?
«Non so se sia credibile o meno, so che io ho detto la verità, l’ho fatto con coraggio come sempre nella mia vita. E ne ho ricevuto un effetto positivo, tanti attestati di stima da colleghi, dalla stampa, dal pubblico. E per una che come me vive del lavoro per il pubblico da tanti anni, non c’è riconoscimento più bello. Certo non è andata a finire come doveva. Ma sono qui a Sanremo, comunque».
Che Festival è questo di Amadeus, alla fine. Per donne?
«Troppo spesso le donne vengono messe in mezzo, nel bene e nel male, ma troppo e non sempre a proposito. Ecco, io guardo Sanremo sin da bambina, e forse mai come quest’anno le donne qui sono state strumentalizzate. Però non do voti. Né ad Amadeus né a nessuno. E nemmeno a me stessa».
L’8 febbraio ha compiuto 40 anni. Che bilancio fa? Da attrice, modella, mamma.Da donna che ha anche amato molto e oggi, ha svelato, fa fatica a trovare un uomo che sappia stare al suo passo?
«Io sono tante donne insieme. Di certo sono una mamma orgogliosa e stupefatta di come sta crescendo il mio bambino. Dovrei dire “bambone”! Di certo sono innamorata di lui. Sono fiera di come col padre sappiamo stargli accanto nella sua crescita a prescindere da tutto. Sul lavoro mi stupisco ancora e sempre di quanto mi piaccia e faccio tutto sempre al massimo. Avrei anche dovuto essere a Los Angeles in queste ore alla presentazione dell’ultimo film a cui ho partecipato, Aspromonte – La terra degli ultimi, con Valeria Bruni Tedeschi. È un film calabrese come me, che sono nata a Soverato, anche il regista del film Calopresti. Poi abbiamo girato in una Calabria davvero bella ma impervia che non conoscevo. Abbiamo lavorato in zone dove non c’è neanche la luce e non ci sono le comodità a cui siamo abituati. Mi sono anche imbruttita per le riprese, ma sono davvero orgogliosa di questo lavoro».
Altre opportunità che le sta portando questo 2020?
«Tantissime davvero, non voglio svelarle adesso, ma mi sento come la bambina che ero e che sognava qualcosa che sembrava impossibile, scivolare sull’arco pieno di colori dell’arcobaleno. Mai dire mai». Pure in amore?
«Oggi possono dire che sono una donna impegnativa ma serena, sebbene non sia sempre facile mantenere il sorriso. Quando dovrò annunciare novità nella mia vita lo farò, come sempre, con verità e coraggio».

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *