Flavio Insinna e L’eredità sotto accusa: “Rischio di una bestemmia in studio, tutto liquidato con un sorriso”

Come ogni anno le polemiche attorno a Flavio Insinna e l’eredità non mancano mai. Il noto conduttore Rai è finito sotto l’occhio del ciclone per via di una battuta che poco è piaciuta al pubblico a casa e non solo. Una gaffe non voluta che ha scatenato anche la furia di Andrea Fagioli. Nel mirino l’episodio in onda del 15 ottobre scorso. Andiamo a vedere cosa è accaduto.

Flavio Insinna e L’eredità sotto accusa

Flavio Insinna nella puntata in questione de l’Eredità ha scatenato un vero e proprio putiferio. Il conduttore ha letto a una giovane concorrente la definizione “È porca in una esclamazione”, mentre si illuminavano sette caselle con l’iniziale “M”. La soluzione era “miseria”, ma immediatamente sui social è accaduto di tutto, in quanto qualcuno ha creduto per qualche istante che fosse una bestemmia.

A mettersi in mezzo anche la firma dell’Avvenire che sul quotidiano ha scritto: “Bestemmia sì, bestemmia no. Il limite non è burocratico, perché a casa qualcuno la definizione sbagliata l’avrà pronunciata o quanto meno l’avrà pensata. E allora sarà bene farsi e fare alcune domande. Ma chi l’ha scritta una definizione del genere? E poi perché la soluzione era proprio una parola di sette lettere? Gli autori non hanno pensato che ci poteva scappare una bestemmia?” si chiede Andrea Fagioli.

Nel mirino del giornalista è finito non solo Flavio Insinna ma anche la stessa Rai. Infatti, Andre Fagioli ha mandato una frecciatina diretta alla rete senza troppi giri di parole: “Detto questo, non si capisce perché in certi casi i responsabili dei programmi si ergano a moralizzatori, come ad esempio nel Grande fratello Vip mentre in altri casi si lasci correre o si liquidi il tutto con un sorrisino”.!

Il conduttore fatto fuori da Affari Vostri

Per anni Flavio Insinna è stato il volto storico di Affari Vostri, il noto game show di punta della Rai. La rete dopo tre anni di assenza ha deciso di rimandare in onda il programma ma con un cambio di rotta. Infatti, Insinna ha ricevuto un vero e proprio due di picche, molto probabilmente a seguito di quanto successo negli anni precedenti. Come tutti ricordano il presentatore romano è stato accusato e smascherato da Striscia la Notizia per aver insultato e offeso i suoi concorrenti durante le prove.Un duro colpo che ha segnato molto il futuro di Flavio e di sicuro il suo non ritorno al programma dei “Pacchi”.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *