Giorgia Palmas e Filippo Magnini è tutto pronto per andare a nozze

Pubblicato il: 24 Maggio 2020 alle 4:01

Ho sognato di avere figli da quando sono ragazzino. I miei genitori hanno avuto me e mia sorella a 20 e 24 anni, io dicevo sempre: “A 26 anni mi sposerò e avrò dei figli”, ci ho sempre pensato». Questo ci aveva confidato poche settimane fa Filippo Magnini a proposito del desideri di diventare padre, quando stava per sposare Giorgia Palmas ed era stato frenato dalla quarantena imposta a tutta l’Italia a causa del coronavirus.

«Abbiamo un progetto di vita insieme, vogliamo invecchiare insieme e la famiglia non è solo moglie e marito, ma anche i figli. Più chiara di così!», aveva aggiunto, con un sorriso, la Palmas. Di indizi, insomma, ne avevano seminati. Anche perché loro, con la piccola Sofia, figlia di Giorgia, erano già una famiglia. Anzi, era stata proprio la capacità di Filippo di entrare in sintonia con la piccola a convincere Giorgia che fosse lui il “predestinato”.

Adesso, come vediamo da queste prime foto dell’ex velina in dolce attesa, il progetto di una vita insieme ha preso corpo e forma. Magnini e la Palmas sono andati in un famoso negozio in zona Brera, a Milano, a scegliere elettrodomestici di design. Ma, prima di uscire, la coppia ha annunciato sui social quello che poi sarebbe stato evidente. «Non ho parole per descrivere l’attimo in cui ho appreso che sarei diventato padre», ha scritto Filippo.

«Ti scorre tutto davanti agli occhi in maniera confusionaria, un mix di sensazioni uniche che si accavallano tra loro, felicità, gioia, amore, adrenalina. Poi per un attimo si ferma tutto e il caos diventa equilibrio. Una sensazione di calore mi ha avvolto e ho capito il senso della vita. Grazie Amore mio (…) Non vedo l’ora di stringerti tra le braccia e guardarti negli occhi, sono già innamorato pazzo di te!». Se una quarantena può frenare le nozze, insomma, non può fare niente contro la natura e la voglia di due giovani, che si sono trovati solo due anni fa, di cominciare insieme una vita meravigliosa. «E poi arriva un giorno che ti svegli, guardi il tuo compagno accanto e hai la sensazione che siete da sempre predestinati a stare insieme», le parole di Giorgia.

«E arriva un giorno in cui scopri che una nuova, piccola, meravigliosa, potente Vita sta crescendo in te, scendono le lacrime dall’emozione, il cuore batte forte e tutto è come illuminato da una luce nuova. Ora è tutto bellissimo. È il miracolo della Vita, la Potenza dell’Amore (…) Siamo al settimo cielo. Io vi amo da morire, tanto tanto, non esiste al mondo felicità più grande». La vita non ha risparmiato amarezze a questa coppia dall’aria pulita e dal carattere buono, ma adesso è arrivato il momento di riprendersi tutto.

Per le nozze occorre aspettare, se ne parlerà dopo l’estate. Ma la felicità è già iniziata. Filippo ha chiesto a Giorgia di sposarlo proprio la notte di Natale, mettendo sotto l’albero le foto dei loro due anni insieme. Ma il regalo è arrivato pochi mesi dopo. L’unica cosa da sistemare, adesso, è l’abito di Giorgia, che deve fare spazio a questa nuova gioia.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *