Mario Balotelli ancora nei guai, sospetti per ricatti sexy

Con una certa periodicità Mario Balotelli è al centro di inchieste e gossip che mettono sempre a rischio la sua reputazione. E non solo dal punto di vista sportivo. Questa volta ben due inchieste lo stanno inchiodando alle sue responsabilità.

Da accusato ‘Super Mario’ assume anche il ruolo di accusatore. Una prima denuncia era scattata da parte di una ragazza vicentina (ai tempi del presunto fattaccio ancora minorenne) che aveva querelato il giocatore, oggi in forza alla squadra del Brescia, per aver subito uno stupro.

La procura di Brescia si è attivata e ha indagato il giocatore per violenza sessuale. Ma non è tutto. Alcuni magistrati vicentini hanno aperto una procedura per estorsione contro l’avvocato difensore della ragazza, Roberto Imparato, reo di aver chiesto a ‘Super Mario’ 100 mila euro per non sporgere denuncia e divulgare tutto ai giornali. Un ricatto che secondo i legali di Balotelli è stato portato avanti con la compiacenza della stessa ragazza di Bassano del Grappa, indagata dalla procura dei minori di Venezia.

L’avvocato Elisa Romeo, che oggi assiste la ragazza ormai maggiorenne, precisa che “nel gennaio 2018 la sua assistita prima di essere stata a sua volta denunciata per questa vicenda in compagnia del suo legale, ha sporto querela nei confronti di Balotelli a seguito di un rapporto iniziato in maniera consensuale ma evolutosi in atti sessuali non voluti dalla ragazza”. Secondo la giovane il giocatore avrebbe abusato di lei, ‘festeggiando’ un gol in Nizza-Ajax, match di Coppa UEEA.

Gli avvocati dell’accusa e della difesa stanno provando a confermare la propria versione in attesa che il giudice si pronunci in merito. Un giocatore accusato di stupro e un tentativo di estorsione sono un cliché ormai noto in ambito calcistico. Anni fa Baio era stato coinvolto in una delle storie di gossip più discusse a causa del riconoscimento della bambina avuta con la showgirl Raffaella Lieo.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *