Press "Enter" to skip to content

Melissa Satta e Boateng, il loro addio è per sempre

Ormai alla notizia manca solo il crisma dell’ufficialità, ma il finale appare scontato: Melissa Satta. conduttrice e modella, e Kevin- Prince Boateng, campione di calcio, si sono definitivamente detti addio. Lo confermano gli amici di lui, che dicono: «Boateng le ha provate davvero tutte fino all’ultimo per tenere in vita questo amore».

Lo confermano le foto del profilo Instagram di Melissa, dove lei è seguita da quasi cinque milioni di ammiratori; profilo sul quale ormai pubblica esclusivamente foto da sola o insieme al suo adorato figlio Maddox, avuto da Boateng, e che adesso ha sei anni. E Io conferma anche il fatto che. nelle settimane scorse, Melissa, quando ancora le norme lo permettevano, non si è fatta vedere sugli spalti dello stadio Brianteo, per assistere alle partite di suo marito, attaccante del Monza, la squadra di serie B dove milita.

Dunque, stando a quello che ormai si dice nell’ambiente dello spettacolo e in quello del calcio, anche se nessuno dei due protagonisti al momento ha voluto confermare o smentire la notizia (del resto la coppia è sempre stata riservatissima nel privato), si chiude tra silenzi sempre più assordanti e molti rimpianti una storia d’amore durata in tutto nove anni. Anni vissuti felicemente, fino a quando sul rapporto si sono addensate le nubi che hanno fatto vacillare la loro unione. Già. perché Melissa e Kevin- Prince avevano già superato una crisi fortissima.

Si erano lasciati nel gennaio 2019, a tre anni dalle loro nozze, soprattutto, si diceva, perché incapaci di superare le difficoltà conseguenti alla loro lontananza: lei, a Milano, divisa tra il lavoro come modella e gli impegni nella crescita del figlio. E lui, dopo avere militato nell’Eintracht Francoforte, in Germania, con una sosta nel Sassuolo, era poi andato al Barcellona, in Spagna, a mille chilometri da Melissa. Una vita, la loro, sempre con la valigia pronta, le coincidenze da prendere, i ritardi da evitare, cercando di fare incastrare tutto, come coppia e come genitori…

E così la relazione era naufragata. Ma poi, dopo sette mesi di lontananza, Melissa e Kevin- Prince avevano finalmente ritrovato un dialogo, un nuovo equilibrio. Si dicevano pronti ad aprire un pagina nuova, da scrivere da capo insieme. «Quel momento di distacco ci è servito a riordinare le idee…», aveva detto Melissa, superata la tempesta. E ancora: «Io, comunque, la fine del matrimonio l’ho sempre vissuta come un fallimento. Per questo penso che i giovani di oggi debbano riflettere sull’importanza di tenere unita la famiglia.

Stare insieme è un sacrificio e un compromesso». Un compromesso che Melissa era pronta ad affrontare insieme al suo Kevin-Prince, il quale aveva aggiunto alle parole della moglie: «Io ormai ci sono». Insomma, quello strappo pareva ormai ricucito, con tutte le difficoltà del caso, perché ricominciare non è mai semplice. Anzi. «Melissa e Kevin-Prince si sono impegnati con tutta la loro volontà per ricostruire quel progetto di vita in cui credevano fortemente, nonostante tutto », trapela dal loro entourage.

E a conferma delle loro intenzioni, per completare sempre di più quel rapporto,’ subito dopo la burrasca, sembravano addirittura intenzionati ad allargare la famiglia. «Mi piacerebbe dare un fratellino o una sorellina a Maddox, d’altronde anche io ho due fratelli e so quanto sia bello crescere insieme. E se arrivasse una bambina la iscriverei subito a calcio, lo spore che ho praticato anche io da piccola…», diceva Melissa, sognando a occhi aperti. «Avere un altro figlio da Melissa sarebbe fantastico…», le aveva fatto eco lui. Per stare vicino a Kevin-Prince e tenere unitala famiglia Melissa si era anche trasferita in Turchia, dove lui giocava. Ha anche fatto di tutto per convincere il marito ad accettare di giocare con il Monza, una squadra di serie B, però in Italia. Ma poi le certezze si sono di nuovo incrinate. Non è bastata una una vacanza in famiglia, in Sardegna, nella terra di lei, quella volontà di guardare per sempre insieme al futuro è venuta a poco a poco meno. «Non sono perfetto, ma io ci sarò per sempre», aveva detto Boateng il 19 agosto con amore ma, a leggere con gli occhi di oggi, anche con il timore di perdere qualcosa. Dopo l’estate, a Milano, la coppia è scoppiata. E adesso, a detta di chi li conosce bene, questa frattura pare irreversibile: «Kevin-Prince ci ha provato, ma Melissa ha messo un punto. La loro favola è arrivata al capolinea ».