Michelle Hunziker in quarantena con la figlia Aurora si dice distrutta

Pubblicato il: 4 Aprile 2020 alle 12:26

La conduttrice Svizzera Michelle Hunziker sta trascorrendo la sua quarantena a Bergamo nella sua abitazione insieme ad Aurora Ramazzotti, al fidanzato e anche alla figlia del compianto cantautore napoletano Pino Daniele. Insomma all’interno dell’abitazione di Michelle Hunziker sembrerebbe che non ci si annoi. Michelle Hunziker ha raccontato come sta vivendo la sua quarantena al fianco di Aurora e alle piccole sole e celeste e marito Tommaso Trussardi all’interno della loro abitazione sita a Bergamo. Come abbiamo avuto modo di anticipare, con loro sono presenti anche Goffredo Cerza ovvero il fidanzato di Aurora e Sara Daniele, la figlia di Pino Daniele che è anche la migliore amica di Aurora. Nel corso di un’intervista rilasciata a Gente, la conduttrice di Striscia la notizia ha anche parlato proprio di come stanno tutti affrontando la quarantena e questo momento molto difficile.

Michelle Hunziker parla della figlia Aurora

Nello specifico Michelle ha parlato della figlia Aurora confessando che prima di questa emergenza coronavirus non amasse fare sport, mentre adesso la stessa conduttrice farebbe fatica a reggere i ritmi della figlia. Insomma sembra che in casa Trussardi si faccia anche tanta attività fisica. Ad allenarsi sono perlopiù Michelle e la figlia Aurora.

La stessa conduttrice ha riferito che gli allenamenti non servono soltanto per mantenere la forma e quindi non servono soltanto al corpo, ma anche per recuperare del tempo perso. “I nostri allenamenti oggi servono per stare unite, per distrarci, per fare famiglia”, ha dichiarato la conduttrice. Poi quest’ultima aggiunge: “Adesso Aurora si allena sempre, corre meglio di me. Se penso che da bambina e poi da ragazzina non voleva muovere neanche un muscolo e non portava mai a termine i corsi ai quali la iscrivevamo… Io mi allenavo, la invitavo a seguirmi, lei cambiava stanza. Ora faccio quasi fatica a starle dietro“.

Aurora Ramazzotti confessa “Fino a tre anni fa non mi mi piacevo..”

A quanto pare Aurora in passato pare non si piacesse fisicamente, invece da un pò di tempo a questa parte avrebbe trovato il giusto equilibrio. Di questo ne ha parlato proprio la stessa Aurora Ramazzotti la quale ha confessato: “Fino a tre anni fa per me qualsiasi sport era una tortura, ora mi alleno tutti i giorni, anche a casa, faccio yoga ogni domenica, e mi stavo preparando da due mesi per una maratona”. Parlando proprio del suo rapporto con lo sport, la figlia di Eros Ramazzotti ha aggiunto: “non mi piacevo, avevo otto chili in più, ma non riuscivo a trovare la strada giusta per il cambiamento“. Ma è stata dura: “Già dopo un minuto di corsa mi sentivo svenire. ‘Impossibile’, pensavo, ma ho tenuto duro. Il primo mese non è stato semplicissimo, la costanza e la motivazione sono stati i miei alleati”. “Il corpo si modellava e, cambiando le mie abitudini a tavola e scegliendo un percorso alimentare corretto, sono dimagrita parecchio. Ho fatto sacrifici, non è stato sempre semplice, ma ci sono riuscita”, ha concluso la 23enne.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *