Miriam Leone, improssivo lutto per l’attrice: il dolore su Instagram

0
1

Sembra proprio che la nota attrice Miriam Leone stia vivendo un momento molto doloroso per via della morte di un attore che sarebbe arrivata in modo del tutto improvviso. Nelle scorse ore, la Bella siciliana ha postato sul suo profilo Social un messaggio piuttosto commovente, spiegando di aver dovuto fare i conti con un grave dolore causato dalla morte di George Floyd, ovvero l’attore che è diventato famoso per avere insegnato l’inglese agli italiani. La morte dell’attore pare che sia arrivata nelle scorse ore in modo del tutto improvviso e Miriam sarebbe rimasta piuttosto scossa. Una volta pubblicato questo post sulla sua pagina Instagram, sembra che questo sia diventato subito virale e in tanti hanno lasciato il loro commento. Ma cosa ha scritto l’attrice?

Miriam Leone, il messaggio di dolore per la morte inaspettata dell’attore

La nota attrice sembra sia rimasta particolarmente colpita dalla notizia relativa alla morte dell’attore. Per questo ha voluto scrivere sui social un post davvero molto commovente. “Ci penso da stamattina. In memoria di George Floyd, ucciso davanti agli occhi del mondo da un ginocchio a togliergli il respiro per sempre e da delle mani in tasca… E non ci riesco a tenere le mie di mani in tasca e fare finta di niente, nessuno di noi dovrebbe farlo”.

E’ questo quanto scritto dall’attrice sul suo profilo social, facendo capire che per lei si è trattato di un vero e proprio dramma, dimostrando ancora una volta quanto sia assolutamente sensibile a queste tematiche, nonostante comunque si tratti di un attore che nel suo piccolo è riuscito a lasciare comunque un segno sulla sua vita seppur a distanza.

Morte di George Floyd

La morte dell’attore è stato uno shock per l’America che con questo è tornata ad interrogarsi sui casi di violenza ai cittadini di colore da parte della polizia. Molti attori e registi di Hollywood nelle ultime ore hanno espresso la loro rabbia sui social network di fronte a questo atto Brutale che è stato immortalato da un telefonino e che poi è diventato virale, anche se comunque ha fatto il giro del mondo. Al momento sta investigando sull’operato del poliziotto che è responsabile della morte dell’attore e degli agenti presenti sul posto che non hanno avuto alcuna reazione. Ricordiamo che l’attore pare sia stato fermato per un semplice controllo e sospettato di avere assunto delle sostanze stupefacenti.

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here