Nadia Toffa momento di grande dolore per la sua famiglia, la malattia del padre

Pubblicato il: 6 Ottobre 2020 alle 12:34

Nadia Toffa momento difficile per la famiglia dopo quanto accaduto lo scorso anno. Ebbene sì, sembrerebbe che la famiglia della giornalista Bresciana scomparsa prematuramente il 13 agosto 2019 stia vivendo un momento piuttosto difficile. Ma cosa sta accadendo? La mamma, la sorella e il papà di Nadia hanno ricordato con tanto affetto, emozione e anche tanto amore la loro Nadia, scomparsa prematuramente a causa di un brutto male al cervello. L‘ex Iena di Mediaset ha Infatti lasciato un grande segno nella vita della sua famiglia inevitabilmente, ma anche nella vita dei tanti fan amici e colleghi. Tutti continuano a portarla nel cuore e continuano a ricordarla nonostante comunque siano trascorsi parecchi mesi dalla sua morte.

Nadia Toffa momento difficile per la sua famiglia

A parlare spesso anche in televisione di Nadia è stata Margherita Rebuffoni, ovvero la sua mamma. Quest’ultima ne ha parlato spesso in televisione partendo dal principio ovvero dal giorno in cui Nadia ha scoperto la malattia fino a quando ha dato il tuo ultimo respiro. Ciò che la signora Margherita ha sottolineato è stato il fatto che Nadia è stata sempre molto sorridente fino all’ultimo giorno. “IL NOSTRO RAPPORTO ERA SIMBIOTICO, FIN DA QUANDO ERA PICCOLA L’HO SEMPRE LASCIATA LIBERA”, HA RIVELATO LA DONNA, OSPITE DI OGGI È UN ALTRO GIORNO”, ha raccontato la mamma di Nadia.

Le parole di Mamma Margherita

“DICEVA CHE ERO L’UNICA PERSONA CHE LA RISPETTAVA VERAMENTE, PER LEI ERA FONDAMENTALE […]”, ha detto ancora la signora Margherita.LEI ERA MOLTO RAGGIANTE, BISOGNAVA SEMPRE ESSERE SINCERI CON LEI. PER QUESTO DICEVA: “CON CHI POSSO STARE SE NON CON TE?”. LO RIPETEVA SEMPRE“, ha continuato ancora la signora. Anche se non così tanto spesso come la signora Margherita, anche il papà di Nadia ha speso delle parole di grande ammirazione e di grande amore per la figlia. L’uomo purtroppo ha alle spalle un passato non così tanto semplice.

Il dolore del signor Maurizio

Prima del tumore della figlia, il signor Maurizio pare sia stato colpito da un aneurisma che ha rischiato letteralmente di ucciderlo. A parlare nel giorni scorsi è stata Mara Toffa ovvero l’insegnante e sorella della giornalista Bresciana che dà una mano alla mamma nel portare avanti in associazione che porta il nome della Iena. “ERA NADIA CHE FACEVA CORAGGIO A NOI. UNA ROCCIA. UN CONCENTRATO DI ENERGIE BELLE. SONO STATA UN PO’ LA SUA SECONDA MAMMA, MA SE AVEVO QUALCHE PROBLEMA LEI SAPEVA SEMPRE CONSIGLIARMI“.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *