Orlando Bloom e Katy Perry, le nozze saltate adesso sono un miraggio

Ilaria Piovati Santa Monica, maggio er rinfrescarsi le idee non c’è niente di meglio di un tuffo nell’oceano. Lo sa
bene Orlando Bloom che, secondo voci che provengono dal suo entourage, non sta certo vivendo un periodo facile sul piano sentimentale. È noto per la saga de signore degli anelli Eppure l’interprete inglese – diventato famoso presso il grande pubblico nel ruolo di Legolas della saga cinemato  grafica de II signore degli tinelli – dovrebbe essere felice.

La compagna Katy Perry sta per renderlo papà per la seconda volta – lui ha già un figlio di nove anni, Flynn, dall’ex moglie Miranda Kerr, con la quale è stato sposato dal 2010 al 2013 – ma pare che in famiglia ci sia aria di crisi. «La relazione è cambiata da quando lei è rimasta incinta. Stanno avendo alti e bassi. K

aty è stressata per la prima gravidanza e lui si sta preoccupando per l’arrivo di un bambino in questa particolare situazione sanitaria», spiffera una fonte vicina alla coppia.  Bloom all’inizio sembrava eccitato all’idea di fare il bis. Stavolta il fiocco da appendere per lui sarà rosa e si sa che le figlie femmine hanno col loro papà un rapporto speciale. Ancora prima di nascere!

Stare sempre insieme non è facile A creare problemi ai futuri genitori avrebbe contribuito il clima teso del lockdown, imposto anche negli Stati Uniti per arginare il contagio da coronavirus. Essere obbligati a trascorrere molto tempo in casa con il proprio partner, senza distrazioni, mette alla prova i nervi di chiunque e l’attesa di un bebé raddoppia le preoccupazioni. Così Orlando, per sfuggire ai brutti pensieri, si concede una fuga in spiaggia, vicino a Los Angeles. Dopo una passeggiata con cappellino sportivo e una giacca stravagante per proteggersi i dal vento, si getta tra le onde e, dopo qualche bracciata, appare più disteso.

Il rapporto tra l’attore e la popstar californiana è stato sempre costellato da tira-e-molla. La scintilla è scoccata nel 2016 a un party e la passione è esplosa subito. Peccato però che, solo qualche mese dopo, Orlando abbia annunciato la rottura. Katy è poi riapparsa e scomparsa nella vita di Bloom a fasi alterne; fino a quando, l’anno scorso, i due hanno annunciato di essersi fidanzati ufficialmente.

Lui le ha fatto la proposta il giorno di San Valentino, le ha regalato un rubino come pegno d’amore e insieme hanno cominciato a progettare nozze sfarzose.

I due avevano ipotizzato di dirsi «Sì» subito prima di Natale, nell’atmosfera da fiaba del castello di Cenerentola nel parco divertimenti di Disney World. Il matrimonio, però, è saltato e la coppia ha cambiato programmi ripiegando sul Giappone, in estate. La cerimonia all’orientale è stata cancellata dalla pandemia. E chissà se Orlando e Katy, prima o poi, riusciranno a diventare marito e moglie. Intanto, tra una crisi e l’altra, si preparano a diventare genitori.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *