Regina Elisabetta farà il vaccino? La sua risposta non piace ai sudditi

Quella che tutti noi stiamo vivendo da diversi mesi è una situazione davvero molto difficile, sotto diversi punti di vista. La pandemia da Coronavirus ormai ha letteralmente stravolto le nostre vite, ha minato la nostra libertà, ha tolto il lavoro a molte persone e tante sono state purtroppo le vittime in tutto il mondo.

Sembra che ancora la strada sia molto lunga nella lotta contro il Covid-19. In molti parlano proprio in questi giorni di una svolta che potrebbe avvenire a breve. Tutto dipenderebbe dal vaccino per il covid-19 che potrebbe essere già disponibile a partire dai prossimi mesi. Molto probabilmente, almeno inizialmente, le dosi non saranno uguali per tutti e di conseguenza ci sarà la possibilità che vengano prima vaccinati tutti quei soggetti che sono considerati a rischio e dunque più fragili.

Coronavirus, il vaccino presto nelle case di riposo e di cura per gli anziani

Ad esempio, nel Regno Unito al momento si pensa di poter somministrare inizialmente il vaccino nelle case di riposo, per cercare di tutelare la salute degli anziani che sono a rischio. A tal proposito ci si chiede, se la Regina Elisabetta deciderà di fare il vaccino.

L’opinione pubblica sembra essere divisa al momento. Ma cosa avrà intenzione di fare la Sovrana? Secondo alcune indiscrezioni, che sono state rilasciate alcuni giorni fa dall’Express.UK sembra che la Regina abbia deciso di non fare il vaccino per prima, quando questo sarà disponibile

La Regina Elisabetta farà il vaccino?

La Regina, vorrebbe attendere un pò e far prima vaccinare gli anziani che si trovano e nelle case di cura e di riposo. Questa decisione da una parte non piaciuta ai sudditi, dall’altra ha scatenato quindi un pò di polemiche. “Penso che dovrebbe farlo: ha 94 anni, suo marito ne ha 99. Le cose che ha fatto, il servizio che ha reso non possono essere dimenticate“. Queste ad esempio le parole dichiarate da Phillip della trasmissione This Morning. L’uomo avrebbe anche spiegato il motivo per il quale secondo lui, la Regina dovrebbe essere la prima a vaccinarsi e con lei, anche il marito. “Cosa sarebbe per noi come Paese se, Dio non voglia, fosse contagiata?”, ha continuato il conduttore.

L’opinione pubblica si divide

Un ospite, presente in studio, che tra l’altro è risultato essere un esperto in faccende reali avrebbe commentato le parole del conduttore, andando tra l’altro in suo sostegno. “Sono completamente d’accordo. Lei è il capo dello stato, ci unisce. Ci ha riuniti all’inizio di questa crisi nel modo in cui i politici non possono fare. Perderla adesso sarebbe un terribile colpo nazionale in questo momento della pandemia, è l’ultima cosa che vogliamo che accada. E come ho detto, è il capo di stato, dovrebbe farsi vaccinare. Insomma, basta con lo pseudo-egualitarismo che dice che la regina dovrebbe essere trattata come tutti gli altri. Non è come tutti gli altri, è il nostro capo di stato!“. Queste le parole dichiarate da Andrew, l’esperto. Cosa deciderà di fare la Regina?

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *