Romina Power e il dolore straziante per la scomparsa di Ylenia Carrisi. Parole dure contro i giornalisti

Pubblicato il: 5 Marzo 2020 alle 12:04

A Distanza di oltre 25 anni, si continua a parlare della scomparsa di Ylenia Carrisi, ovvero la figlia di Albano e Romina Power. Quest’ultima non riesce davvero a darsi pace e continua a sperare che la figlia possa essere viva e che un giorno possa addirittura riabbracciarla.

Tutti continuano a parlare della scomparsa misteriosa della primogenita di Albano e Romina, ma effettivamente pare che nessuno abbia mai pensato di seguire una pista seria per poterla ritrovare, nel caso in cui dovesse essere ancora viva. Per Romina Power la scomparsa della figlia è una piaga che ancora è sanguinante e da quel maledetto giorno Romina non riesce a darsi più pace. La cantante italo americana cerca di non parlare troppo di questa vicenda davanti ai giornalisti, forse perché comunque la scomparsa della figlia è diventata un caso mediatico che non ha portato nulla di buono.

Romina Power disperata per la scomparsa della primogenita Ylenia

È chiaro che la perdita di un figlio non è facile da accettare per un genitore e quindi è possibile soltanto immaginare il dolore di Romina Power, la quale è stata da sempre convinta però che la figlia possa essere ancora viva e chissà in qualche parte del mondo dove si è rifatta una vita. Romina Power avrebbe da sempre pensato che Ylenia possa essere scappata dal mondo in cui viveva perché costantemente sotto la luce dei riflettori, essendo figlia di due personaggi così tanto noti in tutto il mondo come Romina e Albano.

Così secondo l’ipotesi di Romina, Ylenia per sfuggire a questo mondo che non era affatto adatto a lei avrebbe inscenato questa morte o meglio tentativo di suicidio e si sarebbe rifatta una vita possibilmente cambiando identità. Ciò che è certo è che oggi Romina Power è ancora molto provata dalla scomparsa della figlia, tanto da continuare a fare degli appelli sui social, nella speranza che qualche suo follower possa aiutarla a trovare una pista e di conseguenza aiutarla a riabbracciare la sua primogenita.

Romina Power, parole dure contro la stampa

La stampa in tutti questi anni si è sempre interessata a questa vicenda, ma in un’occasione Romina Power avrebbe espresso delle parole piuttosto dure, puntando il dito anche contro i giornalisti che hanno dato visibilità al caso senza comunque interessarsi davvero. “Su Ylenia, invece, mi permette di dire una cosa che io ripeto puntualmente nelle interviste ma che non viene mai riportata? I giornalisti continuano a rivangare quell’episodio per me dolorosissimo, ma nessuno indaga sul fatto che ogni anno a New Orleans spariscono centinaia di ragazze. Perché, e qui mi appello ai giornalisti, non fate luce su questo invece di speculare sul dolore?“. Queste le parole di Romina.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *