Stasera Italia, lo sfogo di Flavio Briatore: “La politica dovrebbe decidere cosa aprire”

Pubblicato il: 30 Aprile 2020 alle 10:22

Durante la fase dell’emergenza del Codiv-19 ha portato al collasso il sistema economico italiano e non solo. A commentare quello che sta accadendo in questi mesi è stato anche Flavio Briatore che parlato di un netto calo del lavoro già a fine estate. Un dato allarmante che al Governo stanno sottovalutando? Ecco la perfetta analisi fatta da Flavio Briatore a Storie Italiane su Rete 4.

Stasera Italia, lo sfogo di Flavio Briatore

In queste settimane abbiamo avuto modo di vedere Flavio Briatore protagonista di diverse notizie che lo riguardano, sia da un punto di vista personale che imprenditoriale. In particolar modo, l’imprenditore ha raccontato di essere stato contagiato dal Codiv-19 quando nessuno sapeva cosa fosse, in particolar modo, Briatore ha raccontato di essere stato molto male nel mese di dicembre ma senza aver mai avuto la conferma che si trattasse di Coronavirus.

Oggi, ecco che l’imprenditore ed ex marito di Elisabetta Gregoraci ha deciso di rompere il silenzio e parlare a Storie Italiane, condotto da Barbara Palombelli, di quello che sta succedendo in Italia secondo lui.

“La politica dovrebbe decidere cosa aprire”

In occasione dell’intervento che Flavio Briatore ha fatto ospite del programma di Barbara Palombelli, Storie Italiane, ha avuto modo di spiegare quale dovrebbe essere secondo lui il modo di agire in vista delle attività da riaprire.

In particolar modo, Flavio Briatore al programma di Rete 4 ha rilasciato la seguente dichiarazione: “Non dovrebbe essere il comitato tecnico scientifico a indirizzare la politica in Italia, ma è la politica che dovrebbe decidere cosa fare e cosa aprire… si doveva aprire a macchia di leopardo. Non ha senso tenere chiuse le regioni dove non ci sono più contagi, come ad esempio la Basilicata”.

Il messaggio agli italiani

L’intervista che Flavio Briatore ha rilasciato a Storie Italiane è stata anche l’occasione perfetta per lanciare un messaggio importante ai suoi connazionali e non solo. La richiesta di Flavio Briatore al Governo è quella di accogliere quanto più possibile le richieste da parte degli italiani e fare in modo che le loro richieste in ambito lavorativo.

Non a caso, ecco che Flavio Briatore commentato la situazione degli italiani al momento nella nostra nazione affermando: “Gli italiani sono stati bravissimi, la diffusione del virus è diminuita grazie ai loro comportamenti, mentre il governo ha fatto solo promesse e chiacchiere. Quest’anno gli stagionali non avranno lavoro a settembre e ottobre milioni di italiani saranno senza lavoro”.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *