Tomaso Trussardi, la confessione a Verissimo “Non riesco a superare la sua morte…”

Pubblicato il: 19 Settembre 2020 alle 5:07

Nel pomeriggio di oggi, intorno alle ore 16 come sempre andrà in onda una nuova puntata di Verissimo ovvero il programma condotto da Silvia Toffanin. A quanto pare, tra gli ospiti in studio ci sarà proprio lui il marito della conduttrice Michelle Hunziker ovvero Tomaso Trussardi. Quest’ultimo è il proprietario della nota casa di moda famosa in tutto il mondo ed è anche il marito di Michelle Hunziker da ben 6 anni.

Tomaso Trussardi e Michelle Hunziker, una coppia felice e innamorata

La coppia ha dato alla luce ben due figli ovvero Sole, nata nel 2013 e Celeste nel 2015. Michelle e Tommaso sono molto felici e spesso appaiono in pubblico complici e sorridenti come due piccioncini. Non sono mancati però in questi anni le volte in cui i due sono stati avvistati in pubblico mentre discutevano animatamente e per questo si era parlato di una possibile crisi tra i due che però è stata prontamente smentita da entrambi.

I due sono molto innamorati ma capita, così come capita a tutte le coppie, di avere qualche litigio. Il marito di Michelle, come abbiamo già anticipato, nella giornata di oggi sarà ospite di Verissimo e sembra che tornerà a parlare di un evento drammatico che purtroppo non riesce proprio a dimenticare. Ospiti della puntata di oggi saranno anche Alessia Marcuzzi che ha da poco iniziato la sua avventura a Temptation Island, Loredana Bertè e la vincitrice dell’ultima edizione di Amici Gaia Gozzi.

Tomaso Trussardi ospite a Verissimo

Ad anticipare l’ospitata di Tomaso Trussardi nello studio di Verissimo ci ha pensato proprio la stessa redazione che su Instagram ha pubblicato una foto del ricco imprenditore. Nella didascalia si legge “Sabato, per la prima volta a Verissimo si racconterà in un’intensa intervista Tomaso Trussardi”. Il marito della conduttrice Michelle Hunziker oggi sarà ospite di Silvia Toffanin e parlerà della sua vita che non è stata per niente facile, visto che a soli 15 anni ha perso purtroppo il padre. Qualche anno dopo, poi, è venuto a mancare anche il fratello ed indubbiamente per lui questi due lutti sono stati degli eventi drammatici che lo hanno segnato per sempre.

Visibilmente commosso, con gli occhi lucidi, Tomaso ha ricordato che la morte del fratello è avvenuta quando lui aveva soltanto 27 anni. I due erano molto legati ed avevano un bel rapporto. “Io sono un positivo per natura ma certe cose non le superi, impari a convincerci. Sono delle cicatrici che rimangono”. Questo quanto riferito da Tomaso Trussardi. 

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *