avezzano

Uomo si taglia le emorroidi con le forbici: ricoverato

Uomo si taglia le emorroidi con le forbici. E’ stato poi soccorso da 118 e carabinieri nella sua abitazione di Rondissone e portato in ospedale di Chivasso.

Uomo si taglia le emorroidi con le forbici – Ricoverato in gravi condizioni all’ospedale di Chivasso l’uomo che, la scorsa settimana, si è tagliato le emorroidi con un paio di forbici venendo poi trovato dai parenti in un lago di sangue.

 Si tratta di un quarantenne residente a Rondissone, già conosciuto per alcuni problemi di salute, che senza alcun motivo ha afferrato le lame e ha tentato di sottoporsi ad un intervento chirurgico improvvisato.

L’arrivo dei soccorsi – Le sue urla di dolore hanno poi attirato l’attenzione di alcuni parenti che vivono nel suo stesso stabile, che senza perdere tempo hanno chiesto l’intervento di…  un’ambulanza del 118 e dei carabinieri, intervenuti sia con una pattuglia del Nucleo Radiomobile di Chivasso che con un equipaggio della Stazione di Verolengo.

E’ ricoverato – L’uomo, come detto ricoperto di sangue e in preda a dolori lancinanti, è stato tranquillizzato a fatica e poi trasportato in ospedale, a Chivasso, per le cure del caso, e in seguito ricoverato sotto stretto controllo dei sanitari.


Controcopertina.com è un giornale online approvato anche da Google News. Per ricevere i nostri aggiornamenti e restare informato su questo argomento ti invitiamo a seguirci sul nostro profilo ufficiale di Google News

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *