Ylenia si trova a New Orleans ed è viva? Viaggio misterioso di Yari

Si continua a parlare della scomparsa di Ylenia Carrisi, ovvero la primogenita di Albano Carrisi e Romina Power. In molti sostengono che Ylenia possa essere ancora viva e di questo avviso sembra essere anche la madre, la quale continua a lanciare appelli sul suo profilo Instagram nella speranza che i suoi follower possano aiutarla a riabbracciarla un giorno. Ciò che è certo e che effettivamente le ricerche della ragazza non si fanno mai fermata e ad oggi però non ti hanno conferma sul fatto che Ylenia possa essere viva o morta.

Ylenia Carrisi è viva e si trova a New Orleans?

Come abbiamo avuto modo di anticipare Romina Power ha sempre creduto che la sua primogenita fosse viva e qualcuno si chiede se questa certezza la cantante l’abbia, semplicemente perché Romina sa dove la figlia si trova. Sono tante le domande che i fan si sono poste in tutti questi anni e che continuano a porre alla famiglia Carrisi. Uno dei tanti dubbi che continua ad essere presente nella mente di molti è il seguente, ovvero se Ylenia sia realmente viva e si trovi a New Orleans, fingendosi morta.

Ciò che è certo è che la famiglia Carrisi continua a vivere il dolore per la scomparsa di Ylenia ed è stata la stessa Cristel che ha ricordato quanto è stato doloroso quel momento e di quanto la mamma Romina abbia sofferto e chiusa nella sua camera da letto. Tutti i membri della famiglia Carrisi sperano di poter riabbracciare Ylenia anche se in realtà papà Albano è convinto del fatto che la sua primogenita purtroppo sia morta dopo essersi gettata nelle acque gelide del Mississipi. Di tutt’altro avviso, invece, Romina e il figlio Yari, convinti del fatto che Ylenia possa essere ancora viva visto che comunque non esistono prove certe del fatto che la donna sia effettivamente morta.

Ylenia è sempre stata a New Orleans

E se Ylenia fosse stata davvero sempre a New Orleans in incognita senza voler dare alcuna notizia di se volontariamente? Il fratello Yari pare che negli ultimi anni abbia voluto ripercorrere le tappe che Ylenia ha compiuto prima di sparire nel nulla, come l’ingresso dell’hotel dove si trovava proprio la notte prima della sua scomparsa e anche l’argine del fiume Mississipi. Ciò che è sembrato strano è stato il fatto che Yari sia volato fino a New Orleans solo per ripercorrere gli ultimi momenti di vita della sorella, o magari il suo viaggio sia stato finalizzato ad altro, ovvero seguire un’altra pista e dunque un nuovo avvistamento.

Be the first to comment

Leave a Reply

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*


Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.